Fase 2 | Autocertificazione spostamenti: scarica il nuovo modulo

Disponibile il nuovo modulo per gli spostamenti ma si può usare ancora il 'vecchio', basta solo un piccolo accorgimento

È online il nuovo modulo per certificare gli spostamenti. Le modifiche rispetto alla precedente versione sono minime ma comunque significative. Restano i motivi di lavoro alla base del viaggio, quelli di salute, situazione di necessità e di assoluta urgenza. Nello spazio sottostante andrà specificato ulteriormente il motivo dello spostamento.

Scarica il modulo della nuova autocertificazione per gli spostamenti

Va detto comunque che chi ha ancora a disposizione copie della penultima versione dell'auto certificazione potrà usarle. Basta solo una piccola correzione, come spiegato in questa guida. Di seguito invece il nuovo modello che potete scaricare e compilare prima di mettervi in viaggio. In questo modo risparmierete alcuni minuti se vi dovessero fermare le forze dell'ordine. In caso contrario carabinieri e agenti di polizia vi forniranno il documento da compilare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autocertificazione_spostamenti_4maggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

  • Apre il pacco di pannolini per il figlio e ci trova un serpente morto. Indagine di Asl e Carabinieri

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento