Laurearsi al tempo del Coronavirus. Eleonora proclamata dottoressa con la tesi su De André

Discussione via web per la giovane aretina, seguita dal fidanzato, dai parenti e dagli amici in questo giorno

Eleonora Francini

Chissà come avrebbe descritto l'emergenza Coronavirus Fabrizio De André e chissà cosa avrebbe detto della tesi di Eleonora Francini, giovane aretina che come molti altri suoi colleghi non ha potuto raggiungere il proprio ateneo per il giorno tanto atteso, quello della tesi. Si è così collegata da casa, seguita anche dai propri parenti, per uno dei giorni più importanti della sua vita, festeggiando alla fine il giusto riconoscimento.

'Dal Medioevo al Contemporaneo: la percezione del mondo naturale nell’opera di De André'. Ecco l'argomento del lavoro di Eleonora.

"In realtà è una tesi in filologia romanza, materia legata al francese, una delle lingue da me scelte. Ho guardato all’influenza che la letteratura e la cultura francese hanno avuto nelle canzoni di De André e il ruolo simbolico della natura ripreso dal medioevo, per poi applicarlo a tematiche attuali. Ho scelto un personaggio del quale all’inizio non ero molto informata, ma poco a poco ha saputo ispirarmi, al punto tale da scrivere una tesi molto lunga e approfondita. Ho scelto questo argomento proprio per stimolare la scrittura e la mia vena creativa. Il professore che mi ha seguito ha detto che era molto originale, bella e suggestiva.  

Pochi giorni fa la comunicazione da parte del Rettore: causa Coronavirus la discussione delle tesi si sarebbe svolta via web.

"Il Rettore ha usato parole affettuose e toccanti e percependo la sua vicinanza, ci ha comunicato che le lauree sarebbero avvenute in modalità telematica. All’inizio ovviamente è una notizia con la quale devi prendere confidenza, ma poi, quando ti soffermi a pensare e percepisci la sofferenza che adesso regna in Italia, inizi a dare un valore diverso alle cose. Grazie al sostegno dei miei genitori, dei miei nonni, zii e cugine e del mio fidanzato, tutti collegati per sostenermi, posso dire che questa giornata rimarrà comunque indimenticabile per me. Ho avvertito anche il supporto di tutti i miei amici e di una persona che, da lassù, so che fa sempre il tifo per me. La gioia e la soddisfazione sono grandi dopo una giornata così".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Congratulazioni alla neo dottoressa da parte della nostra redazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Lezioni online alle medie? Quasi mai fatte, per i nostri figli solo compiti". La testimonianza di tre famiglie

  • Niente corona d'alloro ma festa grande per Arianna: un'altra aretina proclamata dottoressa

  • Didattica a distanza tra gap e contraddizioni. Il provveditore: "Dovere civico garantire le video lezioni"

  • Laurearsi al tempo del Coronavirus. Eleonora proclamata dottoressa con la tesi su De André

  • Scuole aretine tra emergenza e digitalizzazione. "Video-lezioni? Non ci tiriamo indietro”

  • Didattica a distanza. I prof: "Contro di noi giudizi sterili", i genitori: "Nessuno è stato abbandonato"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento