Il Planetario a disposizione delle scuole: ecco orari e info

La Fondazione Arezzo Intour in collaborazione con il Gruppo Astrofili di Arezzo metterà a disposizione il Planetario per incontri con le scuole

Torna il Planetario al Christmas Village del Prato. Una struttura composta da una cupola geodetica gonfiabile di circa 8 metri di diametro che garantisce una capienza di 50 posti a sedere per gli spettatori. All’interno, grazie ad un sistema di proiezione all’avanguardia, è possibile ammirare la volta celeste e assaporare l’esperienza di un viaggio 3D dalla Terra attraverso il Sistema Solare fino ai confini dell’Universo.
Sarà quindi possibile mostrare il cielo come si presenterebbe ai nostri occhi dalle nostre città in assenza di inquinamento luminoso e quindi affrontare diversi argomenti, dalla geografia astronomica alla mitologia delle costellazioni, spaziando fino ad analizzare oggetti del sistema solare come galassie, nebulose e molto altro ancora.
Il Planetario è uno strumento fondamentale per la divulgazione astronomica proprio per la possibilità di combinare l’aspetto teorico delle lezioni frontali con quello visuale, permettendo agli studenti di avvicinarsi o approfondire in maniera semplice e coinvolgente una materia importante, come quella dell’astronomia.

Le lezioni svolte all’interno della cupola si ritengono indicate per tutti gli ordini scolastici a partire dalle classi terze elementari e prevedono un contributo pari a 3€ ad alunno (i docenti gratuito). Naturalmente la difficoltà e le tematiche trattate durante le lezioni saranno adeguate al livello di conoscenza delle classi partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per info e prenotazioni è possibile scrivere a planetario@arezzoastrofili.it oppure tramite WhatsApp al numero 328-9075931.

Gli orari disponibili sono: tutti i mercoledì dalle 9,30 alle 13,00 e tutti i venerdì mattina dalle 10,00 alle 13,00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Lezioni online alle medie? Quasi mai fatte, per i nostri figli solo compiti". La testimonianza di tre famiglie

  • La discussione via web e la proclamazione. "Congratulazioni dottoressa Marta"

  • Didattica a distanza tra gap e contraddizioni. Il provveditore: "Dovere civico garantire le video lezioni"

  • Laurearsi al tempo del Coronavirus. Eleonora proclamata dottoressa con la tesi su De André

  • Scuole aretine tra emergenza e digitalizzazione. "Video-lezioni? Non ci tiriamo indietro”

  • Coronavirus, il rientro a scuola è utopia ? Due le ipotesi del ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento