Borsa di studio per i neo diplomati. Chimera Gold premia gli studenti più meritevoli

Ecco a chi è rivolto il bando dell'azienda aretina

Territorio, crescita e possibilità. Queste le tre parole cardini che contraddistinguono la borsa di studio messa a bando da Chimera Gold.

Per il secondo anno consecutivo il comparto Chimera Edu ha deciso di stanziare un contributo allo studio accessibile a tutti i neo diplomati che si apprestano a continuare il loro ciclo di studi iscrivendosi all'università.
In un contesto molto variegato di offerte formative e di relativi finanziamenti agli studi Chimera Gold vuole aiutare quegli studenti che a vario titolo possono ricevere un aiuto concreto per la prosecuzione del percorso scolastico in ordine sia ai costi da sostenere, sia al merito.

"E' ormai un po' di tempo che stiamo cercando di tessere una relazione attiva tra la nostra azienda e la città - esordisce il CEO di Chimera Gold Massimo Anselmi - esempio ne è anche questa occasione. Il tessuto sociale di una città deve necessariamente combinarsi con le attività produttive dello stesso territorio formando figure preparate a restituire una conoscenza utile allo sviluppo di un'intera società. Saremo molto orgogliosi di sostenere un tragitto di studi di un giovane studente pronto a proseguire il suo percorso di studi appena terminato il conseguimento del diploma". 

Ed è in questo contesto che si inserisce la borsa di studio erogata da Chimera Gold, arrivata alla seconda edizione, pronta a combinare bisogno e merito, un modo per restare in contatto con il giovane tessuto sociale del territorio dove l'azienda affonda le proprie radici di un percorso quarantennale.

La volontà di sostenere il percorso formativo di giovani aretini è motivo di orgoglio per tutto il management dell'impresa che con questa iniziativa intende continuare a percorrere un cammino di crescita a fianco della propria città nell'ambito del suo progetto di sviluppo di una politica di responsabilità sociale atta a stimolare la formazione di giovani in materia economico-aziendale.

La borsa di studio "Generazione Chimera" è rivolta ai diplomati dell'anno scolastico 2019/20 che abbiano conseguito il diploma di maturità in una qualsiasi delle scuole superiori di Arezzo e provincia. La quota di 2.000 euro sarà devoluta come partecipazione per l'iscrizione in atenei o ITS toscani qualsiasi sia il contributo che il ricevente debba versare a copertura delle tasse d'iscrizione e sarà eventualmente cumulabile con altre borse di studio.

Il regolamento completo per partecipare al bando è visionabile nella sezione dedicata all'interno del sito internet di Chimera Gold.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus bebè, ultimi giorni per presentare la dichiarazione sostitutiva unica

  • Reddito cittadinanza, via alle domande per gli incentivi all'assunzione

  • Cerimonia di apertura dei corsi universitari del nuovo anno accademico

  • Sicurezza sui luoghi di lavoro: via al corso di Partner srl

  • "Gioco scaccia Gioco”, al via il progetto nelle scuole

  • Lavoro, futuro e gli studenti di Arezzo: torna Orienta-Mente

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento