Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

16 studenti all'Ethic Academy: stage nelle aziende per i manager del futuro

L'azione della Fondazione Monnalisa Onlus e del Consorzio Arezzo Fashion è sostenuta da Ubi

 

La Fondazione Monnalisa Onlus e il Consorzio Arezzo Fashion hanno incontrato Ubi Banca per comunicare l’adesione dell’istituto di credito al piano formativo della neonata Academy per manager ed imprenditori sociali. 
Un progetto ideato e voluto da Fondazione Monnalisa onlus con partner Convitto Nazionale di Arezzo e licei annessi e Consorzio Arezzo Fashion.
L’obiettivo portato avanti è stato quello di dar vita ad Arezzo, ad una Academy di formazione, finalizzata allo sviluppo nei giovani dell’intraprendenza e dell’imprenditorialità in ottica etico, sociale, sostenibile. In questo quadro si inserisce Ubi Banca che, in qualità di istituto di credito di riferimento del territorio, metterà a disposizione propri specialisti al fine di portare contributi ad elevato valore aggiunto utili alla platea degli studenti.

"Abbiamo aderito con entusiasmo all'Academy per Manager ed Imprenditori Sociali perché abbiamo ritenuto importante fare la nostra parte come Banca nell'insegnare ad essere buoni manager e imprenditori, capaci di strutturare una crescita prospettica dell'impresa" ha dichiarato Cristian Fumagalli, Responsabile Macro Area Lazio, Toscana e Umbria.

"Il nostro contributo formativo spazierà dal rapporto azienda e Banca come partner, alle specificità del terzo settore grazie al contributo dei professionisti che operano in UBI Comunità, fino all'analisi di rischi e opportunità. Crediamo infatti che sia fondamentale il trasferimento di competenze alle nuove generazioni al fine di partecipare in maniera determinante alla costruzione di una società più sostenibile e innovativa".

 “Sono molto contento della collaborazione ricevuta da UBI Banca, rimanendo fiducioso del supporto dell’Istituto Bancario del territorio volto a potenziare la nascita di un’imprenditoria giovanile all’insegna dell’etica e della sostenibilità sociale” ha commentato Piero Iacomoni, Presidente Monnalisa spa e Fondazione Monnalisa. “Ad oggi sono 15 i giovani che svolgono il corso presso la nostra Academy, provengono non solo da Arezzo ma anche dalle vallate e stanno partecipando con assiduità, interesse e partecipazione sia alle lezioni di didattica che alle tante testimonianze imprenditoriali che stiamo portando direttamente in aula.”

Anche Carla Nassini, Presidente del Consorzio Arezzo Fashion ha ribadito:

“E’ un piacere essere oggi qui a rilanciare il progetto, dove il Consorzio può mettere a fattor comune le esperienze delle aziende associate che accoglieranno da questo aprile gli studenti dell’Academy per le 200 ore di tirocinio. Un’imprenditoria senior a fianco di un’imprenditoria in erba da coltivare e sostenere.”

L’intervento di UBI Banca a favore dell’Academy rientra nel piano di interventi della Direzione Territoriale Arezzo e Provincia, di cui è responsabile Luca Scassellati, e che mira a integrare l’attività bancaria tradizionale attraverso la valorizzazione di progetti sostenibili di realtà di prestigio del territorio.

Va ricordato che si tratta di una specializzazione post diploma o post laurea triennale per giovani che abbiano la sensibilità ed anche l’intenzione pratica di creare start up innovative, prestando particolare attenzione al taglio etico dell’impresa. La scuola inoltre formerà futuri manager che possano lavorare sia come professionisti esterni che come ‘quadri’ o dirigenti dentro un’azienda già esistente, per l’ottenimento di risultati conformi agli standard di qualità, sicurezza e sostenibilità e che si vuol contraddistinguere per accrescere il proprio profilo, in ottica: etico-sociale-sostenibile. Futuri project manager, ai quali un’azienda conferisca un mandato di progettazione che consideri il parametro della sostenibilità, come elemento strategico/operativo in grado di permeare tutte le variabili e le fasi di progetto imprenditoriale. 

Le lezioni si svolgono il giovedi ed il venerdi pomeriggio, presso le aule del Liceo artistico Piero della Francesca in via XXV Aprile n.86, Arezzo, mentre il sabato presso le prestigiose aule del Convitto Nazionale, in centro storico ad Arezzo.

Periodo di formazione, anno 2019/2020: 24 Ottobre 2019– 25 Maggio 2020.

Esame finale: Giugno 2020 
(verifica di acquisizione delle conoscenze, competenze ed ideazione di un progetto di impresa individuale).

Modalità: lezioni frontali in aula svolte in 3 giorni a settimana (300ore totali) + stage finale di 200 ore in azienda (questo permetterà agli imprenditori che sostengono il progetto di formare direttamente figure manageriali che poi potranno essere eventualmente valutati all’interno delle risorse umane). 

Materie di studio: web marketing, strategie di comunicazione e di relazioni clienti/fornitori, e-commerce, business management, gestione aziendale, lezioni di team building, soluzioni ICT, diritto commerciale, contrattualizzazione internazionale, tutela della privacy, GDPR, finanza etica e educazione alla finanza, Benefit corporations, inglese commerciale, soft skills.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento