Via Crucis "a tema" a Subbiano: rappresentazione del pentimento e del perdono

La Settimana Santa propone nel nostro territorio numerose manifestazioni religiose. A Subbiano verrà messa in scena la rappresentazione della Passione e Morte di Gesù Cristo.

Ogni anno la manifestazione della cittadina basso casentinese è caratterizzata da un “tema” diverso che aiuta i partecipanti a meditare e riflettere sugli avvenimenti del Venerdì Santo. Le scene che verranno recitate avranno come filo conduttore quello del Pentimento e del Perdono. Quello di Giuda dopo il tradimento, quello di Pietro che lo rinnega tre volte e quello del Centurione romano ai piedi della Croce. Si parte alle ore 21 in piazza Sotto le Mura al Castello di Subbiano con le scene dell’ultima cena, la cattura nell’orto degli Ulivi ed i giudizi dei sacerdoti del Sinedrio e dei romani dinanzi a Ponzio Pilato. Seguirà la tradizionale Processione per le Vie del Paese, molto sentita e partecipata dai subbianesi, che muovendo dalla Chiesa di Santa Maria della Visitazione si porterà nella collina dietro la nuova Chiesa di San Giovanni Battista dove assisteremo alla crocifissione e morte del Signore. Anche quest’anno la regìa è affidata a Virgilio Badii, con la realizzazione tecnica dell’associazione culturale 102 Tv e il patrocinio del Comune di Subbiano e l’aiuto dei gruppi parrocchiali e della locale Pro Loco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Sansepolcro ti aspetta la mostra “LEONARDO DA VINCI: VISIONS”!

    • dal 14 marzo 2019 al 24 febbraio 2020
    • Museo Civico “Piero della Francesca” di Sansepolcro (AR)
  • "China Legends", 34 guerrieri in terracotta in mostra al Valdichiana Outlet Village

    • dal 29 novembre 2019 al 3 maggio 2020
    • Valdichiana Outlet Village
  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • dal 15 giugno 2019 al 31 marzo 2020
    • Varie sedi
  • Arriva Sergio De Caprio, il "Capitano Ultimo"

    • Gratis
    • 20 marzo 2020
    • Cinema Italia di Soci
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento