La nuova stagione del Teatro Virginian

Da lunedì 16 settembre partiranno infine i corsi di teatro della Scuola di Recitazione targata La Filostoccola, tenuti dai docenti Daniele Marmi, Alessandro Marini ed Eleonora Angioletti

Tornano ad accendersi i riflettori sul Teatro Virginian. Da questo weekend, il sipario si aprirà su Dreamland, la stagione teatrale 2019/2020 realizzata dall’associazione culturale La Filostoccola. Tredici titoli di indiscusso spessore per un totale di sedici appuntamenti che spaziano dalla prosa al cabaret raccogliendo le migliori perle della scena contemporanea italiana e tessendo collaborazioni con festival e realtà artistiche del territorio. Le danze si apriranno sabato 7 settembre alle ore 21 con “La commedia degli errori”, targata La Filostoccola e Lombardi Tiezzi, che nel 2018 ha debuttato in anteprima nazionale proprio sul palcoscenico di via de’ Redi 12. Libero adattamento per due soli attori del celebre testo di William Shakespeare, lo spettacolo vanta la regia di Eugenio Allegri e ha come protagonisti l’attore aretino Daniele Marmi, direttore artistico del Virginian, e l’attore e direttore organizzativo Alessandro Marini. Reduce da una tournée nazionale che, nella scorsa primavera, ha registrato più volte il sold out, La Commedia della coppia Marmi-Marini tornerà, a grande richiesta, a narrare le vicende di Antifolo di Siracusa, del suo servo Dromio e dei rispettivi gemelli di Efeso.  

“Siamo orgogliosi di poter annunciare l’inizio della nostra nuova stagione e di poterla aprire noi stessi con ‘La Commedia degli errori’, un’opera che svela l’essenza stessa del teatro- spiega il direttore artistico Daniele Marmi.- Tutti conoscono la storia della commedia, ma con questo allestimento per due soli attori che interpretano tutti i personaggi sulla scena abbiamo cercato di rivisitare in chiave contemporanea il tema del doppio e della perdita di identità. Equivoci, incidenti e baruffe daranno vita ad un vortice comico inarrestabile che finirà per trascendere la trama stessa del testo raccontando anche la storia di due attori ed amici che trovano nel teatro il punto d’incontro più alto”.  

Graditi ritorni e grandi sorprese caratterizzeranno il cartellone di Dreamland a partire dalla nuova edizione del Chimera Arezzo Cabaret (25 settembre e 23 ottobre), la rassegna comica ideata dal Trio Progildan con ospiti di fama nazionale. Pezzo forte della stagione sarà anche lo spettacolo “Bella prof.” che il noto comico fiorentino Lorenzo Baglioni, star televisiva e del web, porterà finalmente in teatro il prossimo 18 dicembre. Saranno invece tre le produzioni che La Filostoccola regalerà al pubblico aretino: si parte il 12 novembre con l’anteprima nazionale di “Straight” organizzata in collaborazione con la Fondazione Guido d’Arezzo ed allestita al Teatro Petrarca, si prosegue con “Tingeltangel” (5 gennaio) che vedrà in scena la coppia Marmi-Marini con Francesco Giustini e l’ensemble di Jazz On The Corner, per arrivare al doppio appuntamento del 20-21 giugno con “Iwona, principessa di Borgogna” interpretata da Marmi, Favilla e Cioni, tre volti noti della serie Sky “I delitti del BarLume”.

“La stagione 2019-2020 sarà particolarmente ricca di generi e storie - illustra il direttore organizzativo Alessandro Marini. - Avremo modo di gustarci la nuova produzione di Khora Teatro ‘Ci vediamo all’alba’, e l’originalità di spettacoli come ‘Piccola patria’ e ‘Macbeth Banquet’; affronteremo il tema della disabilità con Francesco Colella e il suo ‘Zigulì’, ritroveremo l’amica Bedino con ‘La signora Pirandello’ ed omaggeremo una grande artista come la Winehouse grazie ad ‘Amy & Blake’. A luglio il Virginian diventerà inoltre il centro propulsore dell’anteprima che il Kilowatt Festival di Sansepolcro ha deciso di regalare alla città di Arezzo”.  

Anche quest’anno in concomitanza con gli appuntamenti della stagione, tornano le gustose iniziative pre-spettacolo del locale Crepes de Lune antistante al Virginian: dalle 19 alle 21 potrete partecipare ad “Uno spettacolo di cena” con crepe e calice di vino a prezzo speciale. Il costo del biglietto intero sarà di 10 euro; il ridotto (under 25 ed over 65) costerà 8 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 3343425268 (Alessandro) e 3343385046 (Daniele).  

Sempre al Teatro Virginian da lunedì 16 settembre partiranno infine i corsi di teatro della Scuola di Recitazione targata La Filostoccola, tenuti dai docenti Daniele Marmi, Alessandro Marini ed Eleonora Angioletti. Una serie di percorsi adatti a tutte le età che permetteranno a curiosi ed appassionati di avvicinarsi al magico mondo del teatro assaporandone tutte le sue sfaccettature.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiordaliso, lite con il capotreno nella tratta Arezzo-Roma: "Ho dovuto pagare il biglietto per due chihuahua"

  • Batterio killer New Delhi in Toscana: arrivano i test rapidi. E Mugnai scrive al ministro della Salute

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento