"Per non morire di mafia" di scena al teatro degli Antei

Prosegue la stagione di prosa del Teatro degli Antei promossa dal Comune di Pratovecchio Stia e dalla Fondazione Toscana Spettacolo. Giovedì 13 febbraio (ore 21.00) va in scena "Per non morire di mafia", spettacolo tratto dall’omonimo libro di Pietro Grasso ed interpretato da Sebastiano Lo Monaco con la regia di Alessio Pizzech.

Dalla testimonianza umana di Pietro Grasso, già procuratore nazionale antimafia, prende spunto un monologo che intreccia la storia privata di un magistrato con la storia politica e giudiziaria del nostro paese. Non un semplice spettacolo, ma un ritratto, una discesa nel cuore vibrante e nel lucido pensiero di un uomo che da decenni lotta contro il crimine per il trionfo della legalità.  “Per non morire di mafia” è uno spettacolo di profondo senso civile, reso imperdibile dall’intensa interpretazione di Sebastiano Lo Monaco. Il ritratto di un uomo che mette la sua vita in prima linea per costruire un futuro possibile. In scena una maxi lavagna dove scrivere le parole chiave dello spettacolo: Mafia, Potere, Utopia, Libertà e Democrazia. Un grido rivolto alle coscienze per non restare indifferenti e dare una speranza alle nuove generazioni. Un dialogo limpido che, tra momenti didattici, comici e tragici, riconduce il teatro ad una funzione civile ed evocativa, contribuendo al recupero di un senso della civiltà.

Sebastiano Lo Monaco

PER NON MORIRE DI MAFIA

di Pietro Grasso

versione scenica di Nicola Fano

adattamento drammaturgico Margherita Rubino

regia Alessio Pizzech

scene Giacomo Tringali

costumi Cristina Darold

luci Luigi Ascione

musiche Dario Arcidiacono

canti tradizionali Clara Salvo

produzione SiciliaTeatro Associazione

durata: 1h 20’

Biglietti: posto unico intero € 18

Riduzioni

-€ 12 “biglietto futuro” under 30, possessori Carta dello spettatore FTS, associazioni teatrali con sede nel comune di Pratovecchio Stia

-€ 8 riservato agli studenti universitari in possesso della carta Studente della Toscana

Vendita biglietti

-da lunedì a venerdì 9-13 e sabato 9-12 presso l’ufficio cultura in piazza Maccioni 1

-la sera della rappresentazione dalle ore 20 presso la biglietteria del teatro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La storia di Lou Gehrig con Mario Mascitelli nel GuardaRoba di Officine Foyer

    • Gratis
    • dal 28 al 31 maggio 2020

I più visti

  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • L'organizzazione del lavoro al tempo del Covid-19: Alessandra Romano ospite di Prisma - Fase 2

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020
    • Pagina Facebook Arezzo Notizie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento