Prima performance del laboratorio teatrale a Sestino

La compagnia biturgense Laboratori Permanenti, guidata da Caterina Casini, ancora protagonista al teatro “Pilade Cavallini” di Sestino con una performance della commedia “Vigilia familiare” di Domenico Luca, autore e attore poliedrico.

“Una sera a teatro - afferma il ViceSindaco Ilaria Tacconi promotrice dell’iniziativa -  che è stata qualcosa di più di una sera a teatro ma il primo appuntamento di un progetto culturale voluto dall’Amministrazione capace di coinvolgere le scuole, gli insegnanti e i nostri piccoli aspiranti attori. Per fare questo, abbiamo messo a disposizione il teatro e l’ostello giovanile di Monterone alla compagnia Laboratori Permanenti di Sansepolcro che ha portato una ventata di cultura e di arte della recitazione a Sestino. Un’esperienza che continuerà con altri due appuntamenti previsti nel mese di agosto e nel mese di settembre”.

La commedia messa in scena è la storia moderna di una famiglia qualunque che si trova a destreggiarsi nella quotidiana apatia fatta di ricordi, di strani personaggi, di bisogni sociali e di inquietanti, per quanto imprevedibili, situazioni che contrappongono il burbero padre alla rassegnata madre e agli strampalati figli. Un testo forte che ricalca le ansie e le banalità della moderna società, dove l’immaginario si mescola col reale e la famiglia, priva di un vissuto sereno e scontato, trasforma una semplice vigilia di Natale in un macrocosmo di battute, di tragedie, di espressioni tipiche di chi lotta quotidianamente per la sopravvivenza e con il destino non sempre benevolo.

Bravi gli attori: Matteo Berardinelli, Domenico Luca, Flavia Gramaccioni, Giorgio Sales e Rebecca Sisti che hanno trasformato il teatro di Sestino, e il centro storico di Monterone dove hanno alloggiato per una settimana, in un laboratorio teatrale che ha coinvolto le maestre e i bambini della scuola.

“Il teatro - sottolinea il Sindaco Marco Renzi - genera sempre scintille di emozioni e aiuta le nuove generazioni a prendere coscienza delle loro potenzialità, liberando energie di partecipazione attiva alla società civile. Grazie a Caterina Casini e ai giovani attori che ci hanno regalato una straordinaria e coinvolgente serata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento