Da Bobo Rondelli a Nadia, artisti in diretta facebook sull'account del Comune di Cavriglia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Cavriglia
  • Quando
    Dal 19/03/2020 al 29/03/2020
    Ore 21.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

“Se non potremo andare a teatro, un po’ di teatro verrà a casa nostra!”.

Comune di Cavriglia e Materiali Sonori, per non lasciarci soli in questo momento in cui sembrano crollare tutte le certezze, organizzano una mini rassegna di musica e poesia live in diretta Facebook dalla pagina istituzionale del Comune di Cavriglia per portare gli artisti amici del Teatro di Cavriglia direttamente in casa nostra. Il nuovo cartellone “social” prevede una serie di appuntamenti con nostri amici musicisti, poeti, scrittori, attori e artisti a partire dalle 21 e 30 di giovedì 19 marzo almeno per dieci giorni. Sarà sufficiente seguire la diretta sulla pagina facebook del Comune di Cavriglia e provare a sognare di nuovo!

Hanno promesso che interverranno, in diretta o con un video, con una piccola e preziosa performance o semplicemente con un saluto.

Gli artisti coinvolti

Bobo Rondelli, Nada, Giacomo Rossetti, Letizia Fuochi, Girolamo Mimmo Calcara, Arlo Bigazzi, Ginevra Di Marco & Francesco Magnelli, Chiara Cappelli, Pierfrancesco Bigazzi, Simone Baldini Tosi, Maurizio Geri, Whisky Trail, Superpippo Gabellini, Stefano Saletti & Sale, Finaz (Bandabardò), Marco Zampoli & Letizia Bonchi e Mattia Calosci di Flame Parade, Marco Badiali, Francesco Frank Cusumano, Caterina Meniconi, Enrico Fink, Michele Marini, Mirio Cosottini, Lorenzo Boscucci, Lorenzo Moka Tommasini, Bob Corn, Compagnia della Salamandra, un intervento speciale di “Quelli di Majakovskij!”. E altri ne seguiranno.

Il coordinamento di questa “nuova rassegna virtuale” è di Francesca Pieraccini e Giampiero Bigazzi.

“Questa condizione anomala e pazzesca di isolamento importante che ci costringe a vivere questo terribile virus rischia, tra le tante cose, anche di annichilirci – ha detto l’assessore alla cultura Filippo Boni -. Dovendo giustamente restare a casa per evitare il propagarsi esponenziale del contagio di questa pandemia, siamo tutti assorbiti da un vortice di notizie e contro notizie, comunicati e decreti, consigli e vademecum tutti solo ed esclusivamente legati ai comportamenti da assumere in questi tempi nefasti. E’ giusto, sacrosanto, ma non può essere tutto! I nostri social, i media, i giornali, non parlano d’altro che dello stesso tema e la nostra mente rischia di implodere. Così ci siamo inventati il Teatro Social ai tempi del coronavirus rispolverando una citazione biblica: “Salviamo il seme!”, ovvero non disperdere l’essenza nonostante la piena che ci sta travolgendo. Un modo di riunirci virtualmente, come molti altri stanno già facendo, grazie all’arte, e di continuare ad offrire un’opportunità di crescita interiore a chiunque voglia. Sarà semplicissimo. Basterà connettersi alla diretta facebook sulla pagina ufficiale del Comune da domani sera alle 21 e 30, ogni giorno per una decina di giorni, e seguire una breve performance o un video speciale d alcuni dei tanti artisti amici del nostro Teatro. Un gesto semplice, simbolico, ma efficace per provare a distogliere il pensiero, a tornare a sognare e perché no, a ritrovare un po’ di ottimismo. Essenziale per vivere”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Raccontare fiabe contro la paura (online)

    • dal 14 marzo al 3 aprile 2020
  • C'era due volte il Barone Lamberto: reading espanso

    • Gratis
    • dal 11 marzo al 5 aprile 2020
  • La pagina più bella del mondo

    • dal 20 marzo al 3 aprile 2020

I più visti

  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • fino a domani
    • dal 15 June 2019 al 31 March 2020
    • Varie sedi
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 March al 5 April 2020
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 March al 5 May 2020
  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 March al 23 April 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento