Abbonamento al buio al Teatro Verdi: ultima occasione

L’abbonamento al buio è sottoscrivibile da oggi fino al 13 settembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Ancora pochi giorni disponibili per sottoscrivere l’abbonamento al buio ai 10 spettacoli teatrali della stagione in arrivo del Teatro Verdi di Monte San Savino, tra stagione ufficiale e stagione off.

Abbonamento a prezzo ridotto, al costo di 80 euro - 8 euro a spettacolo - che pone l’accento sull’amore per il teatro degli spettatori del Verdi e sulla fiducia in merito alle capacità organizzative e artistiche di Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Officine della Cultura che ne curano la programmazione insieme all’amministrazione comunale di Monte San Savino e all’A.S. MultiServizi.

L’abbonamento al buio è sottoscrivibile da oggi fino al 13 settembre. Tra i nomi che quest’anno animeranno la stagione del Verdi sono già stati segnalati interpreti di assoluta maestria del teatro e del cinema italiano: Chiara Francini, Daniela Morozzi, Vanessa Gravina, Paolo Triestino e il drammaturgo e scrittore Stefano Massini in un originale progetto che lo porterà in scena a fianco dell’Orchestra Multietnica di Arezzo, fiore all’occhiello delle produzioni di Officine della Cultura.

Chiusa la finestra dell’abbonamento al buio la campagna abbonamenti del Teatro Verdi riprenderà dal 30 settembre all'11 ottobre come rinnovo degli abbonamenti della stagione passata mentre, per chi vorrà abbonarsi al Verdi per la prima volta avendo così l’occasione di prenotare il proprio posto in platea nel gioiello savinese dedicato al teatro, al cinema e all’arte, sarà possibile farlo dal 14 al 18 ottobre. A seguire avrà inizio la vendita dei singoli spettacoli di una stagione che si preannuncia emozionante. La sottoscrizione dell’abbonamento al buio è possibile presso Officine della Cultura in via Trasimeno 16 ad Arezzo. Apertura dal lunedì al venerdì con orario 10 > 13 e 15:30 > 18. Per informazioni telefonare ai numeri 0575 27961 e 338 843 1111. E-mail: segreteria@officinedellacultura.org.

I più letti
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento