Biglietti esauriti per il "Tale e quale show della rotaia"

L'evento pro Calcit è già sold out. Gli 800 posti a disposizione al Teatro Tenda sono andati letteralmente a ruba

Immagine di repertorio

Quando la beneficenza fa spettacolo si riempie anche il Teatro Tenda. Sarà proprio tutto esaurito infatti sabato prossimo 16 novembre quando alle 21,00 andrà in scena l'edizione 2019 del Tale e Quale Show della rotaia.

I circa 800 biglietti disponbili sono andati letteralmente a ruba e sono terminati. A renderlo noto è il Calcit, il Comitato per autonomo per la lotta contro i tumori di Arezzo, organizzatore dell'evento con il patrocinio del Comune di Arezzo, della Fondazione Guido d'Arezzo, del Dopo lavoro ferroviario, e del Craal della Asl di Arezzo.

Il ricavato della serata servirà a sostenere le ingenti spese del Calcit per il mantenimento del servizio Scudo, cioé quello che permette le cure domiciliari ai malati oncologici. 

Una serata di musica live, cabaret e magia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segreteria del Calcit resterà a disposizione per informazioni su eventuali posti che potrebbero liberarsi, non resta che tentare rivolgersi allo 0575-22200 dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 per eventuali disponibilità.

"Tale&Quale" show della rotaia pro Calcit

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento