Stia aiuta il Meyer al GoValley Festival

  • Dove
    Palagio Fiorentino
    Indirizzo non disponibile
    Stia
  • Quando
    Dal 06/07/2019 al 06/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Terza tappa dopo due soldout consecutivi per il festival Casentinese, che ospita una delle serate più divertenti, Bump-It-Up gonfiabili di ogni dimensione invaderanno il padiglione del Palagio Fiorentino.

In collaborazione con la fondazione ospedale pediatrico Meyer di Firenze, già dal pomeriggio partirà una staffetta per raccogliere fondi e donazioni. sarà possibile donare in quasi tutti i negozi del comune oppure dalle ore 22:00 direttamente al Palagio Fiorentino.

La musica è affidata al padrone di casa Jamis, con la partecipazione di Lorenzo Mecherini, Alessio #crew Nozzoli, Lorenzo Tacconi, Pitiq e Matteo Grifoni.

Nella sala 2 spazio alla musica Italiana, anni 90 ed evergreen con lo show di Lello.

Una piccola donazione può salvare una vita… #ioaiutoilmeyer.

Infomazioni e prenotazioni : Associazione turistica ProStia – Pratovecchio Stia – Arezzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 marzo al 5 maggio 2020
  • Le storie dell'Archivio dei diari pubblicate online durante l'emergenza Coronavirus: "Vi terremo compagnia"

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2020
  • Pian d'Albero: una graphic novel che parla di Resistenza e coraggio. L'albo online

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 6 aprile 2020

I più visti

  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • dal 15 giugno 2019 al 31 marzo 2020
    • Varie sedi
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 marzo al 5 aprile 2020
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 marzo al 5 maggio 2020
  • La Casa Museo Bruschi resta chiusa, ma apre virtualmente le sue porte

    • dal 12 marzo al 5 aprile 2020
    • Casa Museo Ivan Bruschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento