“Nati per Leggere” a Stia

Prosegue “Piccoli lettori si cresce!”, iniziativa avviata lo scorso mese di novembre dal Comune di Pratovecchio Stia, in collaborazione con la Rete Documentaria Aretina, Oxfam Italia e l’Unione dei Comuni Montani del Casentino nell’ambito di “Nati per Leggere”, programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare. Il calendario prevede tre incontri con letture a bassa voce nella sezione ragazzi della biblioteca comunale presso la Colonica del Palagio Fiorentino di Stia, in occasione dei quali saranno forniti anche utili consigli per la scelta dei libri più adatti all’età dei piccoli. Le letture a bassa voce costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli, sperimentando il piacere di leggere con naturalezza, rispettando i tempi dei propri bambini.  Prossimo appuntamento sabato 8 febbraio ore 10 con "Giochi di voce" per bambini e genitori 12-24 mesi.

Questo il calendario dell’iniziativa:

Sabato 7 marzo ore 10.30

"Diritti alle storie" per bambini e genitori 3-4 anni

Sabato 14 marzo ore 10.30

"Parole e capriole"

per bambini e genitori 12-24 mesi

Per informazioni: Biblioteca Comunale di Pratovecchio Stia tel. 0575/504835

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • FlyMug: voci dalla città. Il mondo della cultura si dà appuntamento in radio

    • dal 11 marzo al 3 aprile 2020
    • RadioFly

I più visti

  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • fino a domani
    • dal 15 June 2019 al 31 March 2020
    • Varie sedi
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 March al 5 April 2020
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 March al 5 May 2020
  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 March al 23 April 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento