Mauro Del Vescovo vince il concorso di pittura di Monte Sopra Rondine

Al secondo posto Antonio Mazziale, terza Concetta Daidone. Tanti presenti da tutta Italia 

Il pittore reatino Mauro Del Vescovo si aggiudica il concorso di pittura estemporanea organizzato da Mariangela Baldi, collegato all’Antica Festa del Tegame di Monte Sopra Rondine.

Venti artisti da tutta Italia si sono dati appuntamento, domenica 8 settembre 2019, nella frazione del Comune di Arezzo inerpicata sopra la confluenza della Chiana nell’Arno per dipingere gli scorci più belli del paese e del paesaggio circostante.

Del Vescovo ha interpretato con maestria una zona del borgo, in cui emerge la caratteristica chiesa dedicata ai santi Fabiano e Sebastiano. Tecnica, equilibrio di forme e colori, utilizzo magistrale della luce hanno colpito la giuria, che all’unanimità ha decretato il successo della sua opera.

Al secondo posto l’artista campobassano Antonio Mazziale, terza la teramana Concetta Daidone, al quarto posto la tifernate Donatella Masciarri e quinta la biturgense Anna Maria Veccia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiordaliso, lite con il capotreno nella tratta Arezzo-Roma: "Ho dovuto pagare il biglietto per due chihuahua"

  • Batterio killer New Delhi in Toscana: arrivano i test rapidi. E Mugnai scrive al ministro della Salute

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento