La merenda di Orgoglio Amaranto prima di Arezzo-Novara

Saràun duro fine settimana per i tifosi amaranto senza l’Arezzo in campo. Per riprendersi dallo shock e arrivare carichi sugli spalti per la partita di lunedì sera con il Novara, Orgoglio Amaranto organizza la merenda cena a base di panini con la porchetta, birra, vino e caffè. 

Lo stand sarà allestito lunedì 25 novembre dalle 18,45 all’inizio di viale Gramsci nei pressi della biglietteria. 

Tutti i tifosi sono invitati a partecipare, per condividere la passione per il Cavallino Rampante e sostenere gli impegni societari di Orgoglio Amaranto.

Il comitato invita, coloro che fossero disponibili, a dare una mano nelle ore di apertura dello stand. Per dare la propria adesione è possibile informare il direttivo scrivendo alla pagina facebook di Orgoglio Amaranto oppure telefonando al numero 333 3911664.

WhatsApp Image 2019-11-19 at 23.32.44-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • La grande baita tirolese del gusto

    • dal 16 novembre al 26 dicembre 2019
    • Baita di piazza Grande
  • "Cena della Vittoria" di Natale di Porta Santo Spirito

    • solo oggi
    • 13 dicembre 2019
    • E.Vento
  • Pizzeria al quartiere. Porte aperte a Sant'Andrea

    • solo domani
    • 14 dicembre 2019
    • Pizzeria del quartiere

I più visti

  • Scivolo di ghiaccio al Christmas Village del Prato

    • dal 16 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Christmas Village al Prato
  • Mercatini di Natale, ad Arezzo torna il villaggio tirolese

    • dal 16 novembre al 26 dicembre 2019
    • Villaggio Tirolese
  • A Sansepolcro ti aspetta la mostra “LEONARDO DA VINCI: VISIONS”!

    • dal 14 marzo 2019 al 24 febbraio 2020
    • Museo Civico “Piero della Francesca” di Sansepolcro (AR)
  • Villaggio Lego, arriva Christmas Brick Art al Prato

    • dal 16 novembre al 26 dicembre 2019
    • Il Prato
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento