Calcit, Mercatino beffato dalla pioggia. Sassoli: "Ma è stata comunque una festa. Molto bene la mattinata"

Nonostante previsioni meteo che facessero temere il peggio, l'edizione del tradizionale Mercatino dei Ragazzi è andata in scena e in tanti hanno partecipato

Foto d'archivio

"La pioggia non ha rovinato del tutto la festa, abbiamo deciso di portare avanti questa edizione e anche se chiusa con un po' di anticipo è comunque riuscita". E' ottimista Giancarlo Sassoli, presidente del Calcit di Arezzo. Nonostante previsioni meteo che facessero temere il peggio, l'edizione del tradizionale Mercatino dei Ragazzi è andata in scena. Da questa mattina all'apertura fino alle 15,30 tutto è filato liscio: "Certo i banchi erano un po' meno del solito, comprensibilmente viste le previsioni avverse. Ma gli aretini che sono accorsi sono stati numerosi". Poi dopo le 15 una forte pioggia battente ha portato alla conclusione della manifestazione. 

"L'incasso non sarà da record - commenta Sassoli - forse avremo perso qualcosa. Ma stiamo già pensando ad una piccola edizione straordinaria per recuperare".

Intanto Arezzo, nonostante il maltempo, ha dimostrato di essere ancora una volta a fianco del Calcit. 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Scontro auto motorino, 15enne trasferito alle Scotte con Pegaso

  • Donna travolta da un'auto, attivato Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento