Quel maledetto San Barnaba: 11 giugno 1289, quello stramaledetto sabato di Campaldino

Nell’ambito della collaborazione Rotary Club Arezzo Est e Teletruria (#iorestoacasa) mercoledì sera, 1° aprile alle 22 circa andrà in onda, ambientato nella Corte del Castello di Poppi lo spettacolo: “Quel maledetto San Barbara: 11 giugno 1289, quello stramaledetto sabato di Campaldino”. E' la storia della battaglia che cambiò le sorti degli aretini, vista con gli occhi delle donne asserragliate nel castello che assistono prima incredule, poi speranzose e infine rassegnate alla battaglia che contemplano dall'alto.
Gli elementi inframmezzati di satira del costume, permettono di sorridere, neanche poco, di quell'evento altamente drammatico.
È un modo per rivivere con gli occhi prima scanzonati, poi ironici, ora smaliziati, dopo impauriti e infine fieri e dignitosi per quanto i loro uomini “combinarono” in quella piana 730 anni fa in un polveroso e maledetto sabato.
Testo e regia di Alessandro Bandecchi con gli attori del Rotary Club Arezzo Est

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La storia di Lou Gehrig con Mario Mascitelli nel GuardaRoba di Officine Foyer

    • Gratis
    • dal 28 al 31 maggio 2020

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2020
    • Varie sedi
  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento