Eventi annullati, uffici chiusi e attività sospese: tutte le informazioni utili

Tutte le iniziative e manifestazioni annullate in seguito alle disposizioni ministeriali riguardanti le attività di contenimento Coronavirus. Poi l'elenco di uffici e altri luoghi chiusi al pubblico

In seguito al decreto del presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, emanato lo scorso 4 marzo sono numerose le attività che sono state rimandate da parte di associazioni, pubbliche amministrazioni e istituzioni locali. Così come sono molti gli uffici, di solito aperti al pubblco e che adesso sono chiusi. Dall'Archivio di stato alla biblioteca, dagli sportelli del Consorzio di Bonifica a quelli del comuni.
Di seguito un elenco delle comunicazioni fino ad oggi pervenute e riguardanti le iniziative rinviate a data da destinarsi. Il seguente elenco sarà soggetto ad un continuo aggiornamento. Per segnalazioni scrivere a: redazione@arezzonotizie.it

Teatro Petrarca

La Fondazione Guido d’Arezzo e il Comune di Arezzo, in ottemperanza al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, hanno disposto la sospensione di tutte le attività previste per il Teatro Petrarca fino al 3 aprile. Sono quindi sospesi il concerto dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese che era in programma il 13 marzo in seno al calendario “Arezzo Classica”, e lo spettacolo “Morte di un commesso viaggiatore” che avrebbe concluso la stagione di prosa il 18 e 19 marzo. Il Comune e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, che gestisce il teatro insieme all’Amministrazione, proveranno a recuperare gli eventi annullati a partire dal mese di aprile.

Per informazioni sui biglietti e rimborsi rivolgersi a Officine della Cultura tel. 057527961

Consorzio di Bonifica

Per chiedere informazioni, chiarimenti e modifiche sugli avvisi bonari per il pagamento del contributo di bonifica 2019, attualmente in fase di consegna, basta una telefonata, una mail o una pec. 

A seguito dell’emanazione del DPCM 09.03.2020, per contribuire al contenimento della diffusione del COVID-19, il Consorzio 2 Alto Valdarno, di concerto con ANBI e ANBI Toscana, ha deciso di chiudere temporaneamente gli sportelli a disposizione del pubblico. Nessun disagio per gli utenti. L’ente infatti ha potenziato i servizi telematici: le pratiche, anche on line, saranno  evase in modo rapido ed efficace. Per informazioni sugli avvisi 2019 basta: telefonare al numero 0575 55 11 80 a disposizione dal lunedi al venerdi in orario 10-18; scrivere una mail all'indirizzo catasto@cbaltovaldarno.it; inviare una pec all'indirizzo cbaltovaldarno@pec.it

Per segnalazioni e richieste di intervento occorre inviare una mail a segnalazioni@cbaltovaldarno.it, indirizzo specifico da poco introdotto proprio per facilitare il rapporto cittadino-Consorzio. Continua, nel rispetto delle regole fissate dal DPCM, invece l’attività ordinaria dell’ente per la progettazione e l’esecuzione degli interventi di manutenzione sul reticolo di gestione e per il mantenimento in efficienza della rete irrigua.

Calcit

In seguito alle disposizioni  emanate  dal governo, sono rinviate a data da definire le iniziative: spettacolo musicale del maestro Marino Pagliai - teatro Mecenate di venerdì 13 marzo. Mercatino in danza nei giorni 13, 14 e 15 marzo ad Arezzo Fiere e congressi.

Centro guide Arezzo

Accogliendo le linee guida a tutela della salute del cittadino, sospendiamo le visite scopri Arezzo del 14 marzo. Attendiamo ulteriori disposizioni del governo in materia per aggiornarvi sulle nostre iniziative.

Valdichiana Outlet Village

Si informano i gentili visitatori che per garantire la salute pubblica, la diffusione del Coronavirus ed in ottemperanza al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020  la mostra China Legends, L'esercito di Terracotto, ospitata presso il Valdichiana Outlet Village rimarrà chiusa fino al 3 aprile 2020.

Arci Arezzo

Tutti ormai conosciamo le decisioni sul Coronavirus. Tutti sappiamo come impattino sulle attività della nostra comunità e quindi anche della nostra associazione. Tutti ci stiamo rendendo conto di quanto questi provvedimenti siano molto invasivi. Vedere svuotati i nostri circoli, o comunque vederli duramente colpiti è e sarà tremendo, non solo in termini di sostenibilità ma soprattutto per quel servizio di socialità e prossimità che i circoli Arci svolgono ormai da sempre in tantissimi luoghi marginali in cui rappresentano dei veri e propri presidi di umanità.
Le attività verranno mantenute, evitando gli assembramenti e rispettando le norme di precauzione di salute pubblica. Ma questo non sarà possibile ovunque. Con profondo senso di responsabilità tanti nostri presidenti di circolo, che per questioni pratiche, non potrebbero garantire degli standard di sicurezza, stanno decidendo la chiusura totale delle attività. Perciò consigliamo a tutti i soci di contattare i propri circoli di riferimento prima di recarsi sul luogo. Vogliamo sottolineare che queste decisioni vengono prese non per seminare panico, ma solo per quel profondo senso civico che contraddistingue i nostri dirigenti sul territorio. Cambieremo stili di vita, ma non rinunceremo alla nostra militanza sociale e ideale che si caratterizza tutti i giorni con l’impegno per il bene comune. Il lavoro quotidiano della nostra associazione non va in quarantena e non esiteremo a chiedere che sia tutelato con efficaci misure di sostegno.

Società storica aretina

Il Consiglio Direttivo della Società Storica Aretina, vista la situazione sanitaria del Paese e le conseguenti disposizioni emanate dalle Autorità preposte, ha deciso di sospendere tutte le attività pubbliche già programmate (conferenze, presentazione di libri, cineforum, ecc.) fino ad eventuale nuova comunicazione in contrario.

Mostra del libro Bibbiena

A seguito delle nuove disposizioni con particolare riferimento all'art. 2 "Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus covid-19", la Mostra del Libro è stata sospesa. 

Comune di Sansepolcro

Sospesa l’attività del Luna Park, rinviate le fiere di Mezza Quaresima

Comune di Montevarchi

In ottemperanza al DPCM firmato il 4 marzo 2020 a causa dell’evolversi della situazione del coronavirus, sono sospese anche le attività dei centri socio-educativi “Il Cerchio ” e “il Piccolo Principe” fino al 15 marzo, salvo nuove disposizioni.

Comune di San Giovanni Valdarno

A seguito delle indicazioni contenute nel decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, comunichiamo che di concerto con le associazioni sono sospese e rinviate tutte le iniziative previste a San Giovanni Valdarno nel cartellone “Marzo per le Donne”. Un ringraziamento alla Pro Loco e alle associazioni sangiovannesi che hanno collaborato con l’Amministrazione Comunale all’organizzazione di questi eventi che si svolgeranno nei prossimi mesi. 

Aboca Museum - visite ed eventi sospesi fino al 3 aprile

Quartiere di Porta Sant'Andrea

Il quartiere di Porta Sant'Andrea comunica a tutti i soci e quartieristi che, viste le disposizioni del nuovo Decreto Legge per il periodo dell’emergenza COVID-19 , tutte le iniziative aggregative in programma vengono annullate almeno fino al 15 marzo compreso. L’invito a tutti i soci è di vivere questi giorni senza allarmismi, pur rispettando le regole del buon senso e le indicazioni ministeriali.

Biblioteca comunale di Arezzo e Archivio di Stato

Sospesa l’apertura sia della Biblioteca città di Arezzo che dell’archivio storico di via della Fiorandola per quanto concerne l’accesso ai documenti. L’archivio resta invece aperto per le pratiche edilizie, consultabili esclusivamente su appuntamento (agenda.comune.arezzo.it).

Comune Pieve Santo Stefano

A seguito delle indicazioni contenute nel DPCM del 4/03/2020, si informa che:
1) tutti gli eventi previsti presso il Teatro Papini da oggi 5 Marzo e fino al prossimo 3 Aprile sono annullati;
2) Nello specifico è annullata la serata del premio “Pieve il Valore delle Donne” del 6 Marzo;
3) Sono annullate le serate della stagione di Pieve Classica del 6/14/21/28 Marzo;
4) rimandato a primavera il convegno del 12 Marzo “turismo e la promozione del territorio” destinato ad attività produttive, ricettive, commerciali e al mondo associativo.
Sarà nostra cura rendere noto eventuali novità e indicazioni.

La premiazione della vincitrice del Premio Pieve il Valore delle Donne che doveva tenersi domani sera, verrà premiata nella prima occasione utile appena passata l'emergenza, in una delle date di Aprile di Pieve Classica. Il convegno sul turismo che si sarebbe dovuto tenere il 12 verrà sicuramente recuperato dopo Pasqua. Aveva un titolo quanti mai attuale: "Valtiberina Toscana e Pieve Santo Stefano, un brand per ripartire". Avrebbero partecipato il Sindaco di Anghiari Polcri, presidente Unione dei Comuni Valtiberina Toscana, l'Assessore Marcello Comanducci del Comune di Arezzo a Turismo e attività produttive, Giovanni Tricca presidente della associazione Cammini di Francesco in Toscana, il Sindaco di Pieve Claudio Marcelli, il presidente Proloco Luigi Locci.

Comune di Monte San Savino

A seguito della direttiva n. 1/2020 del Dipartimento della Funzione Pubblica, per evitare il sovraffollamento dei locali e limitare il rischio di contagio nel territorio comunale, dal giorno 10/03/2020 fino a fine emergenza

il Comune di Monte San Savino garantisce l’erogazione dei servizi previa modifica dell’organizzazione interna degli uffici. A tal fine, si invita ad attenersi alle seguenti indicazioni.

  1. Per la richiesta di informazioni e chiarimenti si invita a privilegiare la comunicazione elettronica con mail o pec, o ad utilizzare i contatti telefonici;
  2. Se è assolutamente necessario recarsi in ufficio, si invita a prenotare appuntamento con il funzionario competente;
  3. Nel caso sia necessario effettuare pagamenti, in alternativa all’utilizzo del contanti si invita a ricorrere a strumenti di pagamento elettronici.

Di seguito si riportano i contatti telefonici e gli indirizzi di posta elettronica degli uffici:

TEL 0575-8177281/201 (SCUOLA E SEGRETERIA), francesca.bila@citymonte.itdaniela.bassi@citymonte.it;

TEL: 0575/8177221 (PRATICHE ANAGRAFICHE), mirko.casini@citymonte.itpamela.santini@citymonte.it

TEL: 0575/8177222 (STATO CIVILE, ELETTORALE E LEVA MILITARE) cinzia.salvini@citymonte.it;

TEL: 0575/81771 (PROTOCOLLO), comune@citymonte.it;

TEL 0575/8177224, (TARI, IMU) gilberto.mencarelli@citymonte.it;

TEL 0575/8177216, ciccone.tommaso@citymonte.itmonica.paolucci@citymonte.it (pratiche edilizie);

TEL 0575/8177212 fabrizio.sciabolini@citymonte.it (VIABILITA’);

TEL 0575/8177213 stefano.papini@citymonte.it (CIMITERI);

TEL 0575/8177264 massimo.materazzi@citymonte.it (AMBIENTE).

TEL 0575.8177218/8177227, monica.crestini@citymonte.it (POLIZIA MUNICIPALE);

TEL 0575/8177260/239/232, barbara.concari@citymonte.itveronica.vasarri@citymonte.it (SERVIZI SOCIALI)

TEL 0575/8177220, renato.salvini@citymonte.it (SUAP)

Per prendere un appuntamento con il Sindaco o con gli altri amministratori contattare Michele Lupetti, tel 0575/8177210, michele.lupetti@citymonte.it

Si confida nel senso civico e nella collaborazione di tutta la cittadinanza per tutelare l’interesse fondamentale della salute e si ringrazia anticipatamente.

Le imprese del territorio comunale di Monte San Savino che decidono di sospendere l’attività a causa dell’emergenza Coronavirus Covid-19 sono invitate a comunicare il periodo di sospensione al SUAP tramite posta elettronica certificata all’indirizzo comune@pec.citymonte.it . Apposito modulo per la comunicazione sarà presente nel sito dell’Amministrazione Comunale www.citymonte.it

Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina

Valtiberina Motorsport comunica che il 14° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, previsto dal 20 al 22 marzo viene rimandato. La decisione si rende necessaria a seguito delle nuove disposizioni emanate dal Governo Italiano nella serata di ieri circa l’emergenza sanitaria da COVID-19, le quali prevedono sospensioni e/o restrizioni allo svolgimento di manifestazioni sportive sul territorio nazionale a scopo precauzionale sino ai primi del mese di aprile.

Oida - Annullato concerto di musica da camera

Ci dispiace molto annunciare il rinvio del concerto che si doveva tenere domenica 8 marzo per la stagione di musica da camera di Oida 2019-20 al Convitto di Arezzo. I recenti fatti legati al corona virus devono responsabilizzarci tutti: preferiamo goderci questo spettacolo tutti insieme, quando l'emergenza sarà passata e non dovremo fare attenzione alla distanza che che ci separa. Annunceremo appena possibile la nuova data.

Regione Toscana

In virtù delle disposizioni contenute nel decreto della Presidenza del consiglio dei ministri, emanato dal Governo nazionale, che interrompe lo svolgimento di tutti gli eventi fino al prossimo 3 aprile, la Regione Toscana ha sospeso, al pari di altre, anche le iniziative della Fiera toscana del Lavoro 2020 in Tour, per ciò che riguarda gli appuntamenti in calendario a marzo. Gli appuntamenti della Ftl in Tour già programmati ad Arezzo, Siena, Livorno e Prato, il cui scopo era mettere in campo concrete iniziative di “recruitment” finalizzate a favorire l’incontro tra offerta e domanda di lavoro, sono state dunque rinviate a data da destinarsi. Rimangono invece regolarmente aperti i centri per l'impiego presenti in Toscana.

Ecomuseo del Casentino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Ecomuseo del Casentino, considerato il momento di emergenza sanitaria e la necessità di annullare tutti gli eventi in programma, ha deciso di dare vita ad un appuntamento quotidiano proponendo dei video ripresi dall’archivio audiovisivo. “Pillole di cultura” è un’idea per continuare ad essere presenti, per dare degli spunti sociali e culturali nel rispetto delle regole che impongono la distanza fisica ma non emotiva. L’obiettivo è quello di distogliere l’attenzione dal brutto momento che sta vivendo il nostro Paese, anche solo per qualche minuto. Le proposte tematiche che verranno proposte sono pensate per grandi e piccini, nella convinzione che anche la cultura può aiutare. “Vi invitiamo a mettere un like alle nostre pagine Facebook di Ecomuseo del Casentino e di Banca della Memoria del Casentino per poter vedere l'offerta che abbiamo pensato per i cittadini – ha dichiarato l’assessora alla cultura dell’Unione dei Comuni Eleonora Ducci - il tempo da trascorrere a casa è sicuramente più del solito e vogliamo aiutarvi a combattere la noia e a favorire la conoscenza del nostro patrimonio culturale immateriale, fatto di storie, favole e testimonianze pensate per adulti e bambini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento