"La dittatura del pensiero unico". Conferenza dell'associazione Difesa dei Valori

Sabato 16 marzo alle ore 16.30 presso la sala " Auditorium Montetini " di Arezzo, in Piazza della Libertà, Palazzo Comunale, l'associazione Difesa dei Valori organizzerà un incontro-conferenza ad ingresso libero e gratuito su tematiche riguardanti la libertà di informazione ed i nuovi media. L'incontro, che vedrà come relatori il Prof. Massimo Viglione, scrittore e docente universitario, e l'avvocato Gianfranco Amato, presidente dei " Giuristi per la vita " cercherà di mettere la lente di ingrandimento su temi sempre più centrali quali i nuovi media, e le nuove tecniche di diffusione delle informazioni, con particolare attenzione alla rete ed ai social network, ormai divenuti a tutti gli effetti " canali alternativi " ai media tradizionali. Modera l'incontro Lorenzo Roggi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Anna e le ragazze", un libro che mette a confronto le donne di due millenni

    • 19 ottobre 2019
    • Centro sportivo di Albergo
  • Da Sanremo ad Arezzo: ecco Lorenzo Baglioni e il suo "congiuntivo"

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 ottobre 2019
    • aula magna del campus del Pionta
  • Luci e ombre di Chernobyl: incontro con Francesca Dani

    • Gratis
    • 17 ottobre 2019
    • Foto Club Etruria

I più visti

  • Leonardo da Vinci, mostra a Monte San Savino

    • dal 4 maggio al 28 ottobre 2019
    • Museo del Cassero
  • A Sansepolcro ti aspetta la mostra “LEONARDO DA VINCI: VISIONS”!

    • dal 14 marzo 2019 al 24 febbraio 2020
    • Museo Civico “Piero della Francesca” di Sansepolcro (AR)
  • La pasticceria Gelè festeggia i suoi primi cento anni di attività

    • 20 ottobre 2019
    • Pasticceria Gelè
  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • dal 15 giugno 2019 al 31 gennaio 2020
    • Varie sedi
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento