I percorsi di Dialogo: come continuare? Convegno di chiusura del progetto di Cittadinanzattiva Toscana

Sabato 16 marzo, alle 9, alla Casa dell’Energia, sala Meeting via Leone Leoni 1, ad Arezzo

I percorsi di Dialogo: come continuare? Ad Arezzo, sabato 16 marzo, alle ore 9, appuntamento alla Casa dell’Energia, nella sala Meeting, per il convegno conclusivo del progetto regionale Dialogo, di Cittadinanzattiva Toscana onlus, alla presenza della Regione toscana, delle istituzioni locali e della dirigenza dell’Azienda Sanitaria toscana Sud- Est.

“La finalità di questo progetto – spiega Cittadinanzattiva Toscana - durato quasi due anni e svoltosi attraverso 16 incontri su tutto il territorio toscano, è stata quella di produrre conoscenza e consapevolezza sull’uso più appropriato dei servizi territoriali socio sanitari, stimolando, ove possibile, la crescita della comunicazione, per ridurre la distanza tra le necessità quotidiane del cittadino e le risposte delle istituzioni”. 

“L’esperienza fatta attraverso questo lungo percorso - prosegue Cittadinanzattiva Toscana - ci ha rafforzato nella convinzione che solo la via del confronto aperto è quella che consente di risolvere le difficoltà di comunicazione tra la cittadinanza e le istituzioni e di stabilire un rapporto di fiducia e collaborazione. Nell’area sud est, e in particolare nella provincia di Grosseto, il Dialogo si è incentrato sul tema del benessere della comunità, trovando attiva collaborazione tra le associazioni, gli operatori socio sanitari, gli ordini professionali e l’azienda sanitaria e favorendo quell’alleanza utile alla cura, al recupero e al mantenimento della migliore qualità della vita. Ci auguriamo di continuare il positivo cammino nel ‘dialogo’, creando un osservatorio permanente sul disagio socio sanitario, dove la collaborazione tra cittadini e istituzioni diventi un indispensabile strumento per migliorare la qualità della vita della comunità locale e facilitare così anche la ‘governance’ dei territori”.

Il convegno apre alle ore 9: conduce i lavori Anna Lisa Mandorino, vice segretaria generale di Cittadinanzattiva. Dopo una breve presentazione della giornata a cura di Maria Rita Salemme, di Cittadinanzattiva Grosseto, prenderà la parola per i saluti istituzionali, il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli.

Alle 9 e 40 presentazione a più voci del progetto Dialogo: Maria Platter, Franco Alajmo, Cristina Parpinelli, Alberto La Marca. L’esperienza dei questionari e l’alternanza scuola lavoro sarà l’argomento trattato da Giampaolo Gorini e Maria Platter.

Alle 10 e 40 prenderà la parola Roberta Bottai, responsabile dei Processi Partecipativi della Regione toscana,

seguirà l’intervento dal titolo "Il dialogo interistituzionale e il ruolo della comunità per la lotta alle disuguaglianze di salute" a cura di Enrico Desideri, direttore generale Asl Toscana Sud Est.

Sono stati invitati a prendere la parola i direttori generali, o i loro facente funzioni, delle altre aziende sanitarie toscane.

Alle ore 11 parlano le esperienze territoriali: “Costruire comunità abilitanti, quali alleanze territoriali”, a cura di Sauro Testi, della cooperativa Koiné. A seguire “Le fragilità e le risorse di un territorio”, a cura di Edvige Facchi, responsabile U.F, Salute Mentale Adulti Grosseto; e “La cultura del noi per una società del benessere”, a cura di Marco Becattini, direttore Dipartimento Dipendenze Asl sud est. Il tema successivo: “La Campagna informativa sulla nuova legge del consenso informato e DAT”, sarà trattato da Fabrizio Boldrini, direttore SdS zona grossetana e da Bruno Mazzocchi, responsabile U.F. Cure Palliative direttore Hospice Grosseto.   

Nicola Draoli, presidente OPI Grosseto parlerà invece di “Costruire consapevolezza condivisa per un nuovo modello di salute". Seguirà Fabrizio Bandini, dirigente medico Asl Toscana Centro con l’intervento dal titolo “L’integrazione ospedale territorio e la continuità delle cure”.

Alle 12 e 15 le proposte per il futuro: dibattito aperto.

Conclude Annalisa Mandorino, vice segretaria generale di Cittadinanzattiva.

Ore 13.00  Pranzo a buffet.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Estasi amaranto a Viterbo con Belloni e Pelagatti (2-0). L'Arezzo è in semifinale

  • Cronaca

    Depistaggi sul caso Cucchi, carabiniere aretino rischia il processo: accusato di falso e calunnia

  • Calcio

    Semifinali playoff: quattro ipotesi per l'Arezzo. Alle 11 il sorteggio

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto a Castiglion Fibocchi: attivato Pegaso

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Violazioni alla normativa antincendio. Il Principe annulla la serata dance: "Il divertimento è cosa seria"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento