"Tarsi": il libro di mastro Santi del Sere. La presentazione ad Anghiari

La presentazione ha avuto luogo a pochi metri di distanza da una delle esposizioni più belle della 41° edizione della Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, a conferma dell’inscindibile legame che unisce Mastro Santi Del Sere...

Presentazione libro Tarsi di Mastro Santi Del Sere, foto 2

La presentazione ha avuto luogo a pochi metri di distanza da una delle esposizioni più belle della 41° edizione della Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, a conferma dell’inscindibile legame che unisce Mastro Santi Del Sere alla manifestazione che da sempre è fiore all’occhiello di Anghiari e dell’intero territorio. La presentazione si è svolta di fronte ad un pubblico decisamente numeroso e ha visto la partecipazione tra gli altri del sindaco di Anghiari Riccardo La Ferla, del presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni, della presidentessa di CNA Arezzo Franca Binazzi, del presidente della Confartigianato Arezzo Ferrer Vannetti, della presidentessa della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari Stefania Bolletti, del dirigente del Liceo Artistico di Anghiari Luciano Tagliaferri, del presidente di Area (Associazione Restauro Ebanistica Anghiari) Claudio Cioni.

Il libro di Mastro Santi Del Sere contiene una serie di appunti che raccontano il viaggio dentro la vita di bottega, una vita che rappresenta, per il territorio, un cuore pulsante che vive a cavallo tra la storia, la tradizione e i tempi moderni. “Tarsi - Decorazione Preziosa” si rivolge a quanti desiderano toccare con mano il mondo della tradizione, del fare e del creare, per imparare e stupirsi, all’insegna della grande capacità dei maestri artigiani e di quelle botteghe che conservano anche oggi un sapere d’altri tempi. Un manuale sicuramente prezioso per la formazione dei giovani e per l’aggiornamento professionale di chi ha già scoperto l’esperienza delle antiche lavorazioni del legno. Per permettere di conoscere una paese vocato da anni alla conservazione e a quelle discipline legate al restauro del mobile antico.

Mastro Santi Del Sere ha espresso la sua soddisfazione per questa giornata. “La sala era piena ed è stato molto bello vedere così tanta gente alla presentazione del mio libro. Una grande emozione che voglio condividere con tutte le persone che mi hanno manifestato il loro sostegno e con tutti gli enti che oggi erano presenti qua ad Anghiari, ma anche un importante riconoscimento per il lavoro che da tanti anni porto avanti con passione. Spero inoltre che questo libro possa servire, così come ha detto anche il dirigente del Liceo Artistico di Anghiari, per i giovani artigiani e per gli studenti delle scuole. All’interno del volume Tarsi ci sono gli appunti di bottega di un artigiano che ha fatto del suo mestiere la sua vita. Ho iniziato ad annotarmi tutto fin da quando ero ragazzo e finalmente ho trovato il coraggio per pubblicarlo. La dedica è per mio babbo che non ho conosciuto, per mio fratello Walter e per tutta la mia famiglia a partire da mia moglie che da sempre mi sostiene, ma anche per Anghiari, per il mondo dell’artigianato e per il nostro Istituto d’Arte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I complimenti a Mastro Santi del Sere sono arrivati da tutti i presenti a partire dal sindaco Riccardo La Ferla. “Introdurre la presentazione del libro è stato per me un piacere e una grande emozione. Un libro originale e interessante sotto il profilo autobiografico e didattico perché rappresenta un insegnamento per i giovani che si avvicinano al mondo dell’artigianato. Ringrazio quindi a nome di tutta l’Amministrazione e di tutti gli anghiaresi Mastro Santi per il libro e per il lavoro che da molti anni porta avanti con passione e professionalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Ambulante sventa un furto e l'azienda lo assume. Iboyi tra i dipendenti di Obi

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento