Pasquetta a Lucignano: torna la tanto attesa fiera

Lunedì 17 aprile a Lucignano torna la Fiera di Pasquetta, organizzata dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco nell’ambito delle attività di animazione del Centro Commerciale Naturale. Arrivata alla...

AR/LUCIGNANO PANORAMA

Lunedì 17 aprile a Lucignano torna la Fiera di Pasquetta, organizzata dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco nell’ambito delle attività di animazione del Centro Commerciale Naturale.

Arrivata alla quinta edizione, la fiera porta nelle strade del centro storico un ventata di freschezza primaverile tra fiori, artigianato e gastronomia.

Quaranta gli stand che resteranno aperti tutto il giorno fino dalle 8 di mattina. Tra i prodotti in vendita, oggettistica per la casa e articoli da regalo, giocattoli, bigiotteria, artigianato, poi fiori e piante per abbellire giardini e terrazze con l’arrivo della bella stagione. Macellerie e botteghe completano l’offerta con le eccellenze agroalimentari del territorio, dai gustosi insaccati a vino, olio, formaggi, marmellate, frutta e verdura di stagione.

Tutti aperti i negozi del centro, per dare l’opportunità di fare shopping scegliendo fra le migliori tipicità locali e tante altre curiosità. Da non perdere una visita al Museo Civico con il suo splendido Albero d’Oro, il reliquiario di fronte al quale gli innamorati usano giurarsi amore eterno, e alle chiese lucignanesi, come San Francesco che osserverà l’apertura straordinaria proponendo anche, alle ore 10.30, l’inaugurazione del restauro dell’acquasantiera e una visita guidata. Per gli appassionati della danza, inoltre, è consigliata una puntata al Teatro Rosini, dove dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 ci saranno i saggi della scuola Emozioni Danza diretta da Mariangela Totò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Lucignano si presta bene alla classica gita fuori porta di Pasquetta: può offrire insieme arte, storia, shopping, gastronomia in un contesto paesaggistico tra i più rappresentativi della toscanità”, sottolinea il responsabile della delegazione lucignanese di Confcommercio Stefano Scricciolo, “se il meteo sarà favorevole come sembra, ci sono tutti i presupposti per la buona riuscita della Fiera. Ci aspettiamo una buona affluenza di pubblico, compresi i turisti, anche stranieri, che per il ponte di Pasqua alloggeranno nelle strutture ricettive della zona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • "In trincea contro il Covid-19: colpisce e uccide lasciando soli i pazienti". La storia di Sara, infermiera aretina a Bologna

  • Coronavirus, 27 nuovi tamponi positivi nell'Aretino. In città due casi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento