"Dente perdente". Sfottò a Porta San Lorentino dopo lo striscione dei Bastioni

Nella notte è comparso uno striscione che inneggia al risultato di Porta Santo Spirito colto nella Giostra ieri e che sbeffeggia Porta del Foro. Un'evidente risposta alla scritta comparsa ai Bastioni prima del Saracino

"Dente perdente": lo striscione è stato scritto con il giallo e rosso (colori che ricordano il giallocremisi di Porta del Foro) e appeso proprio a Porta San Lorentino. Chiaro il riferimento allo striscione che era stato messo nei giorni prima della Giostra ai Bastioni di Santo Spirito, che minacciava una risposta sulla lizza alle provocazioni di giugno.

"Occhio per occhio", lo striscione dei Bastioni

Stavolta sullo striscione sono comparsi i numeri V e IV, ovvero quanto raccolto da Gianmaria Scortecci e da Elia Cicerchia ieri in piazza: un 9 che è valso la lancia doro per la Colombina. Santo Spirito,dopo la prima serie di carriere, duellava proprio con Porta del Foro per il successo. Ma la Chimera ha chiuso a quota 7, spianando la strada al trionfo gialloblù. E dopo la vittoria, ecco lo sfottò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento