Sbandieratori di Arezzo: rinnovato il consiglio direttivo. Bonacci confermato presidente

Il presidente ha voluto sottolineare le importanti sfide che attendono gli Sbandieratori in questo triennio di mandato

L’associazione Sbandieratori di Arezzo rende noto che, dopo le elezioni svoltesi domenica scorsa.
Si è insediato il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2019-2022. Nella sua prima riunione, l’organo direttivo ha nominato all’unanimità le cariche previste dallo statuto.

Giovanni Bonacci è stato confermato presidente, affiancato da Carlo Lobina vice presidente e tesoriere, Sergio Rossi segretario, Marco donati magazziniere. Confermato Stefano Giorgini nel ruolo di direttore tecnico. Il consiglio direttivo è inoltre composto da Mario Boncompagni, Alessio Dionigi, Francesco Ricciarini, Gabriele Rossi, Daniele Serboli e Romano Junior Vestrini.

Nel ringraziare i consiglieri e i soci tutti per la stima e la fiducia dimostrate, il presidente Bonacci ha voluto sottolineare le importanti sfide che attendono gli Sbandieratori in questo triennio di mandato, che si presenta cruciale per il futuro dell’associazione, avviata a tagliare il traguardo dei 60 anni di vita.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

  • La leggenda di Ippolita degli Azzi, la condottiera che riscattò Campaldino

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade aretine: muore un ragazzo in scooter

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Morto in motorino a 16 anni, si chiamava Nunzio. Tragico frontale in un tratto buio della strada

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento