Porta del Foro, adesso il quartiere ha il suo campo prova di proprietà: terreno acquistato dalla Diocesi

"È un altro obiettivo raggiunto dal Consiglio direttivo giallocremisi che assicura al quartiere la possibilità di dotarsi di una struttura autonoma di proprietà dove si potrà impostare in modo moderno il lavoro di preparazione dei giostratori"

Il quartiere di Porta del Foro ha concluso in questi giorni la trattativa con la Diocesi che ha portato all'acquisto del terreno del campo prova di Petrognano intestato al compianto Sergio Borgogni.

"È un altro obiettivo raggiunto dal Consiglio direttivo giallocremisi - spiega il quartiere in una nota -, che assicura al quartiere la possibilità di dotarsi di una struttura autonoma di proprietà dove si potrà impostare in modo moderno il lavoro di preparazione dei giostratori. Le dimensioni del terreno e la sua ubicazione permetteranno a questo ed ai futuri direttivi di ampliare le attività in termini di servizi per accrescere il valore di un bene che incrementa in modo sensibile il patrimonio strutturale ed economico del quartiere. Viene così raggiunto un altro degli obiettivi primari che il consiglio direttivo, per voce del Rettore Roberto Felici, aveva annunciato all'assemblea dei soci". 

E adesso il quartiere si cala di nuovo nella realtà giostresca, forte della vittoria conseguita a giugno frutto della nuova impostazione tecnica che da subito ha dato risultati insperati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

  • Ciclista travolto da un'auto. La conducente: "Non l'ho visto", scatta la denuncia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento