Aspettando la Giostra, la lettera di Sarrini: "A giugno momenti difficili, grazie a tutti per la collaborazione"

"Prima dell’inizio del nostro lavoro per la Giostra di settembre voglio sentitamente ringraziare tutte le componenti della manifestazione per la collaborazione ed il comportamento nei difficili momenti precedenti la Giostra dello scorso 22 giugno"

Il maltempo non è riuscito a rovinare lo spettacolo. L'impegno dei quartieri e dei loro figuranti è stato encomiabile. Così Gianni Sarrini, coordinatore della regia della Giostra ha scritto una lettera di ringraziamento a tutte le componenti scese in piazza. 

La pubblichiamo integralmente.

Cari amici,

prima dell’inizio del nostro “lavoro” per la Giostra di settembre voglio sentitamente ringraziare tutte le componenti della manifestazione per la collaborazione ed il comportamento nei difficili momenti precedenti la Giostra dello scorso 22 giugno.

Dopo averlo fatto più volte in interviste e altro, voglio ancora, in maniera ufficiale, sottolineare la massima collaborazione da parte dei gruppi, istituzioni giostresche e quartieri coinvolti che hanno disciplinatamente atteso in Duomo che venissero adottate,le necessarie decisioni circa lo svolgimento della Giostra. Appena comunicata la decisione di correr Giostra, tutte le componenti a piedi si sono recate in perfetto assetto da sfilata in Borgunto, seguendo un percorso alternativo concordato con l’assessore Gamurrini. I figuranti hanno indossato i costumi, resi pesanti dalla pioggia con eguale fierezza e decoro.

Nell’ingresso in piazza delle varie compagini, non nascondo di aver rilevato alcune incongruenze dell’abbigliamento di alcuni figuranti e poi nell’ingresso in piazza degli addetti ai cavalli di un Quartiere. Tuttavia ritengo che il perfetto comportamento tenuto da tutti nelle circostanze precedenti la Giostra sia stato prevalente rispetto a piccole sbavature che sarà mia cura segnalare ai diretti interessati.

Pertanto voglio rimarcare l’eccellente comportamento e la perfetta collaborazione di tutto il mondo della Giostra. Permettetemi una speciale segnalazione agli aiuto registi di Quartiere (Ercolini, Massai, Poggini e Zampoli) che hanno avuto da gestire oltre sessanta figuranti ciascuno. Persone di valore con cui spero di poter collaborare per il futuro.

Grazie ancora ai miei coadiutori (Sini, Fiori e Minelli), a tutti voi di nuovo e adesso… buon lavoro per settembre!

Viva Arezzo, Viva la Giostra!

Gianni Sarrini

coordinatore di regia della Giostra del Saracino

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento