Bobo Rondelli e le sue "Anime storte" sul palco del Karemaski, live ad Arezzo

La scaletta è già pronta. "I brani del disco tutti, e poi alcuni vecchi 'ciuchi' di battaglia". Sarà la notte di Bobo Rondelli quella in cui le sue "Anime storte" saranno raccontate da una delle voci più profonde del panorama nazionale...

bobo_rondelli

La scaletta è già pronta.

"I brani del disco tutti, e poi alcuni vecchi 'ciuchi' di battaglia".

Sarà la notte di Bobo Rondelli quella in cui le sue "Anime storte" saranno raccontate da una delle voci più profonde del panorama nazionale contemporaneo.

A distanza di due anni dall'ultimo album, "Come i Carnevali", ecco che il cantautore livornese è tornato sulla scena con un nuovo lavoro.

Uscito lo scorso 6 ottobre "Anime Storte" è l'ultima sua fatica sulla label The Cage con distribuzione Sony Music Italy.

Bobo sarà protagonista sul palcoscenico del Karemaski Multi Art Lab per una nuova tappa del tour partito ormai da qualche settimana.

"Direi che tutto sommato - spiega Bobo - sta andando molto bene. In Toscana le date sono tutte sold out. Anche fuori dai confini regionali c'è un buon riscontro. Ad Arezzo in realtà non sono tante le date dei concerti che abbiamo fatto anche in passato. Quello di questa sera è una delle poche date. Certo ho partecipato ad altre serate e altre occasioni ma di concerti non molti".

A due anni di distanza dal celebrato "Come i Carnevali", seguito dal tributo a Piero Ciampi uscito lo scorso anno, il cantautore livornese Bobo Rondelli tona con il nuovo album in studio dal nome "Anime Storte", uscito lo scorso ottobre 2017 sulla label The Cage con distribuzione Sony Music Italy. Rondelli continua a vivere la sua seconda giovinezza artistica e per comporre questo disco si fa ispirare dalla figura delle persone semplici dei giorni nostri, virtualmente ingolfati di amicizie social, ma realmente sempre più soli e alienati. E' proprio il singolo "Soli", nelle radio da settembre, ad anticipare l'intero lavoro, seguito da un bellissimo video di Tommy Antonini. La produzione e gli arrangiamenti sono affidati alle sapienti mani di Andrea Appino (Zen Circus), nel disco anche la partecipazione di Bocephus King e Francesco Pellegrini (Zen Circus). Tutte le info sul concerto di questa sera al Karemaski Multi Art Lab

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento