Arezzo & Fotografia: gli allievi della Laba in mostra a Palazzo Sacchi

Da paesaggi urbani notturni a ritratti di giovani immigrati in Italia, da scatti che indagano il rapporto tra solitudine e natura a fotografie che colgono il senso più intimo, sensuale dell’approccio fisico tra due corpi nudi. Sono le opere...

LABA-Arezzo&Fotografia_3

Da paesaggi urbani notturni a ritratti di giovani immigrati in Italia, da scatti che indagano il rapporto tra solitudine e natura a fotografie che colgono il senso più intimo, sensuale dell’approccio fisico tra due corpi nudi. Sono le opere esposte da quattro allievi della Libera Accademia di Belle Arti di Firenze nell'ambito della sesta edizione di “Arezzo & Fotografia”, Biennale Internazionale di Arte Fotografica promossa dall'associazione IMAGO e in programma fino al prossimo 11 dicembre ad Arezzo.

Le opere degli studenti dell’accademia – Luca Cacioli (“Notturni urbani”), Giacomo Lazzeri (“The other side of italian immigration”), Filippo Rimatori (“Solitude”) e Jasmine Salley (“Sensaina noises”) – sono visibili a Palazzo Sacchi, una delle venti sedi espositive, distribuite nel centro storico, all'interno delle quali si sviluppa la kermesse. La mostra (aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, a ingresso libero), offre una selezione completa del lavoro di ricerca dei giovani creativi che con uno stile personale, mai banale o scontato, comunicano per immagini stati d’animo ed emozioni. Obiettivo della manifestazione, a cui partecipano autori nazionali e internazionali, è valorizzare infatti l’eccellenza della fotografia contemporanea con il contributo di nuovi talenti e protagonisti affermati. L’iniziativa è arricchita da workshop, momenti di confronto, incontri ed eventi collaterali.

La LABA di Firenze collabora ormai da diversi anni con i promotori della rassegna: lo scorso anno alcune opere dei ragazzi della LABA sono state vendute durante un’asta di beneficenza, il cui ricavato è stato devoluto a favore di progetti di solidarietà sociale.

CHE COSA E’ LABA? - La LABA - Libera Accademia di Belle Arti di Firenze - fa parte del network formativo LABA, con sede centrale a Brescia. E’ un’accademia legalmente riconosciuta all'interno del comparto AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale del MIUR) e al termine degli studi rilascia diplomi equipollenti alla laurea, strutturati secondo i tradizionali percorsi 3+2.

La struttura festeggia quest’anno i 15 anni di attività nel capoluogo toscano. Sono centinaia gli allievi che in questi anni si sono diplomati seguendo i cinque diversi indirizzi di corso offerti: Fotografia, Graphic Design & Multimedia, Arti Visive-Pittura, Design e Design-Fashion.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2019

    Verso le elezioni: Luca Donzelli per i 5Stelle a Cortona. Numerosi sindaci candidati per il secondo mandato

  • Cronaca

    Tentato scippo davanti alle Poste di Arezzo

  • Video

    Arezzo, La Cava amministrare unico: "Clima sereno". Anselmi: "Atto dovuto"

  • Cronaca

    Vento super ad Arezzo: raffiche fino a 150 chilometri orari

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Sr71, geometra 50enne perde la vita

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Incidente sul raccordo autostradale: task force di soccorsi. Quattro feriti nello schianto

  • I danni del vento forte: crollano tetti, piante in strada, distrutto un impianto da tennis

  • Tragedia a Subbiano, muore il geometra Ferrini: ancora uno schianto sulla Sr 71

  • Dramma sulla 71: addio Pier Paolo. Il sindaco: "Geometra stimato e persona pacata. Sono vicino alla famiglia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento