Massimo Giuntini e Silvio Trotta con "Libero Arbitrio" a Folkaurora

Tornano ad Arezzo gli appuntamenti di musica etnica di FOLKAURORA; la manifestazione, organizzata dall'Associazione Culturale Musicanti del Piccolo Borgo con la direzione artistica di Silvio Trotta, porta il nome del Circolo Culturale Arci Aurora di Piazza S. Agostino, ormai da anni, palcoscenico nazionale di riferimento nel panorama della musica tradizionale e world.

FolkAurora è una delle tre rassegne aretine, annuali dedicate alla musica popolare insieme a EtnicArezzo, a luglio e “Pifferi, muse e zampogne” a dicembre. È parte integrante di un lungo progetto ideato e sostenuto dal suo instancabile e appassionato   direttore artistico che propone alla città l’ascolto di musica “altra”, quella che non passa alla radio o in televisione ma che mantiene intatta nel tempo la forza di raccontare ed emozionare.

La quattordicesima edizione si apre venerdì 26/04 con il concerto "Libero Arbitrio" di Massimo Giuntini e Silvio Trotta.

Massimo Giuntini musicista aretino dal cuore celtico e Silvio Trotta ”musicante” molisano immerso nei suoni popolari del sud uniscono la loro passione per la musica in una ricerca originale di continuità tra le pieghe multiple del mondo poliedrico del folk. Il suoni vibranti delle uilleann pipes irlandesi si sposano con le corde intrise di tradizione italiana e strutturano un repertorio che testimonia la possibilità di superare i confini geografici in un incontro naturale tra le culture.

Massimo Giuntini, celebrato virtuoso di aerofoni celtici, da anni compone musica. Ha costruito tessera dopo tessera un mosaico musicale sostanzialmente acustico carico di suggestioni evocative. Ha collaborato con artisti di tutta Europa come   Andy Irvine, Lunasa, Dervish, The Chieftains, Ronnie Drew; gli Whisky Trail, i Modena City Ramblers della prima ora.

Silvio Trotta, polistrumentista raffinato, solca da più di quarant’anni i palchi europei con i Musicanti Del Piccolo Borgo, da lui fondati e i Viulan, gruppo storico del folk italiano. Ha accompagnato per vent’anni con le sue corde il canto del M. Riccardo Marasco immergendosi nella musica di tradizione toscana.

In questo nuovo progetto i due artisti fondono le loro esperienze con spirito libero, costruiscono un repertorio creativo che rilegge la tradizione del sud e quella celtica in un amalgama di suoni e colori impastati di voglia di musica.

Programma FolkAurora 2019 (XIV ed)
VENERDI’ 26 APRILE
MASSIMO GIUNTINI e SILVIO TROTTA
LIBERO ARBITRIO note erranti dal meridione d’Italia verso l’Irlanda

VENERDI’ 3 MAGGIO 
GABRIELLA AIELLO e ISABELLA MANGANI
CECILIA E LE ALTRE il canto di tradizione orale delle donne

VENERDI’ 10 MAGGIO
MARCELLO DE DOMINICIS e GIANLUCA SPIRITO
SING OUT la canzone Americana degli anni  sessanta attraverso i brani di Phil Ochs e altri folk singer

VENERDI’ 7 GIUGNO
MI LINDA DAMA
popoli, tradizioni, profumi e colori... storie di esplorazioni e di una diaspora lungo tutto il Mediterraneo 
presentazione del CD SKALERICA (RadiciMusicRecords)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Scivolo di ghiaccio al Christmas Village del Prato

    • dal 16 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Christmas Village al Prato
  • Mercatini di Natale, ad Arezzo torna il villaggio tirolese

    • dal 16 novembre al 26 dicembre 2019
    • Villaggio Tirolese
  • A Sansepolcro ti aspetta la mostra “LEONARDO DA VINCI: VISIONS”!

    • dal 14 marzo 2019 al 24 febbraio 2020
    • Museo Civico “Piero della Francesca” di Sansepolcro (AR)
  • Villaggio Lego, arriva Christmas Brick Art al Prato

    • dal 16 novembre al 26 dicembre 2019
    • Il Prato
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento