Motta in concerto al Mengo Music Fest di Arezzo

Il cantautore tornerà dal vivo con un nuovo spettacolo che prende il nome da una frase contenuta in “Dov’è l'Italia”, brano presentato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo.
Con il nuovo tour Motta suonerà quest’estate nei più importanti festival musicali della penisola e in scaletta alternerà le canzoni di “Vivere o Morire” (Sugar), Targa Tenco 2018 per la categoria “Disco in assoluto”, a quelle di “La fine dei vent’anni”, Targa Tenco 2016 per la miglior Opera Prima.

Performer magnetico che vive la sua vera dimensione artistica sul palco, Motta presenterà un nuovo live set in cui saranno il suo studio e la sua ricerca sonora a condurre lo spettatore, portandolo per mano, in territori di ascolto non scontati.
“Sono anni che sono in giro e queste saranno le ultime date di un tour che in realtà non si è mai fermato da almeno tre anni, come non si è mai fermata la mia voglia di cambiare idea sulle cose.” racconta Motta “Da quando sono partito è cambiato quasi tutto e un po’ come la vita una persona passa il tempo a viaggiare per tornare al punto di partenza. Per questo dopo questo tour mi fermerò per un po’. Per tornare bambino consapevole di tutto quello che è successo. L’esperienza di questi anni mi ha aiutato a capire questo, a cercare di essere adulto, forte e fragile nello stesso tempo e a capire quando il silenzio si fa musica. Ci vediamo in giro, sarà un tour bellissimo e faremo tanto rumore. Se no che gusto c’è.”.

Sul palco, oltre a Motta (voce, chitarra), ci saranno: Federico Camici (basso), Giorgio Maria Condemi (chitarre), Matteo Scannicchio (tastiere), Carmine Iuvone (violoncello) e Cesare Petulicchio (batteria).

Ingresso Gratuito

Info: 349 3612698 - 331 876729

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Culture contro la paura: il concerto online dell'Orchestra Multietnica

    • Gratis
    • dal 2 al 5 aprile 2020

I più visti

  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 marzo al 23 aprile 2020
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 marzo al 5 aprile 2020
  • Quel maledetto San Barnaba: 11 giugno 1289, quello stramaledetto sabato di Campaldino

    • Gratis
    • dal 1 al 2 aprile 2020
    • Corte del Castello di Poppi dei Conti Guidi
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 marzo al 5 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento