Monterone, musica antica al “Castello del Liuto” nel segno di Leonardo da Vinci

  • Dove
    Monterone di Sestino
    Indirizzo non disponibile
    Sestino
  • Quando
    Dal 28/04/2019 al 28/04/2019
    Ore 18
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Anche Monterone di Sestino, castello di  straordinarie emergenze medievali, vuol rendere omaggio al genio di Leonardo da Vinci, nel V° centenario della sua morte. Anima del progetto è la liutista Sigrun Richter, che da 17 anni svolge a Monterone un Masterclass internazionale, con un pomeriggio conclusivo dedicato alla musica  antica. Un richiamo per tutti gli appassionati di un’arte che vive in luoghi e momenti di particolare sensibilità.

Nel panorama dei programmi leonardeschi, per la sua qualità, il programma sulla musica antica merita un rilievo particolare. Richter, comunque, e il  suo braccio destro Nico van der Waals, non hanno dimenticato anche in questo corso la “toscanità”  di Monterone, il genio del toscano Leonardo da Vinci, una musica al femminile quale quella di Barbara Strozzi - legata a discendenti della nobile casata fiorentina che ebbe varie storie con Sestino. Eccellente protagonista, Barbara Strozzi, di una cultura che affonda  nell’ethos di una grande stagione e che la vede protagonista soprattutto a Venezia, riconosciuta donna di grande talento musicale.

Si sale all’apice del castello di Monterone, e nel vicolo trecentesco, tra  stemmi di antiche casate e notai, si apre la porta del museo e della sala della musica. Alle ore 18,00 del 28 aprile l’appuntamento con musica e canto: accanto alla liutista Richter, la  soprano Patrizia Vaccaro. Musica  del ‘500 e ‘600, offerti da Quartetti, Trio, Duetti  di Liuto, Madrigali di Barbara Strozzi, musiche di G. Frescobaldi, G.Caccini e Cl. Monteverdi.

“La  cultura non è una esclusiva delle grandi città ma è senz’altro l’anima dei piccoli centri che hanno conservato la loro carta di identità storica”, spiega Sigrun Richter, che  ogni anno porta qui esperti e studenti di vari continenti. Non a caso il Comune di Sestino nel 2005 dichiarò Monterone “Castello del Liuto” e il liuto è il simbolo che accoglie il visitatore nell’ingresso al castello. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • L'organizzazione del lavoro al tempo del Covid-19: Alessandra Romano ospite di Prisma - Fase 2

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020
    • Pagina Facebook Arezzo Notizie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento