Lamansarda in concerto al Rooftop Studio di Arezzo

Alle 21.30 al Rooftop Studio di Arezzo, Lamansarda in concerto.

Lamansarda
La mansarda non è solo un posto dove quattro ragazzi della periferia di Napoli si sono incontrati per la prima volta un giorno dell’estate del 2013; è anche l’incubatrice dove ispirazioni musicali condivise e dissonanze prolifiche hanno finito per originare un progetto comune. Il nome che gli hanno dato – Lamansarda – è presto diventato una paradossale dichiarazione d’intenti: la dimensione domestica della mansarda, dove la loro musica prende forma, si mischia con suoni e vibrazioni meno familiari, che arrivano da lontano. Il folk americano non è altro che il punto di partenza di una ricerca che percorre vari sentieri, e che li ha portati ad entrare nell’estate del 2017 nel roster di I Make Records, e all’uscita del loro album di debutto “Foreign Bodies” nell’estate 2018. Lamansarda è il lavoro giornaliero di due fratelli: Antonio (testi, voce, chitarra acustica, tastiere, harmonium) e Lorenza Acconcio (basso, violino), Fabrizio D’Andrea (chitarra elettrica ed acustica) e Fabrizio Marco Maiolino (batteria, percussioni).

Apertura serata con Iapoco Rossi
Iapoco Rossi, all’anagrafe Iacopo (perché “c’è del poco di buono in tutti noi”), nasce a Sansepolcro il 24 Aprile 1994, ma cresce e vive ad Anghiari dal 27 Aprile 1994, quindi a tutti gli effetti Anghiarese d.o.c.
Batterista e percussionista dall’età di nove anni, Iacopo inizia a strimpellare la chitarra da autodidatta seguendo l’aiuto del fratello. A 14 anni inizia a scrivere canzoni suonandole perlopiù nella “cameretta” tra un Guccini, un De Gregori, un Gaber e un de Andrè.
Intraprende gli studi da percussionista presso il Liceo Musicale “F. Petrarca” di Arezzo e successivamente all’ I.S.S.M. “Rinaldo Franci” di Siena ed all’attivo può annoverare numerosi concerti con band, gruppi da camere ed orchestre.
La strada della musica cantautorale è sempre però un reale sogno nel cassetto che Iacopo porta avanti da anni. Due i principali concerti in solo: allo Spazio Seme di Arezzo nel febbraio 2014 ed all’Eden Cafè di Arezzo nell’aprile dello stesso anno.
In repertorio presenta principalmente inediti, intramezzati da una o due cover (sempre tributi al cantautorato), ispirandosi ai già citati Guccini, De Andrè, Gaber ed a nomi più recenti quali Brunori Sas e Cesare Cremonini.

Info: rooftop.studio.ar@gmail.com - 331 3533637

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Laura Cherici “From Italy to U.S.A.”. Live al Castello di Valenzano

    • 29 luglio 2020
    • Castello di Valenzano
  • Nasce "Musica per l'Ospedale - Pillole Musicali per l’Anima"

    • solo oggi
    • 7 luglio 2020
    • Casa della Musica
  • Chiedo scusa se parlo di... Gaber. Notte tra musica e parole

    • 30 luglio 2020
    • Piazza della Liberazione

I più visti

  • La notte bianca dello shopping

    • 1 agosto 2020
    • Varie sedi
  • Cinema Eden...si ricomincia. Le proiezioni di giugno e luglio

    • dal 18 giugno al 31 luglio 2020
    • Cinema Arena Eden
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I campi solari di Macchia Blu: un'estate di sport, laboratori e giochi

    • dal 15 giugno al 11 settembre 2020
    • S.Maria delle Grazie e S.Francesco Stimmatizzato - Saione
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento