Elena Gabbrielli e Sonja Leipold sul palco di ClassicAurora

Elena Gabbrielli e Sonja Leipold presentano un particolare programma musicale per "Alla ricerca dell'umanesimo perduto", la rassegna annuale di ClassicAurora.

Le due musiciste collaborano ormai da anni dedicandosi al progetto cameristico "airborne extended", quartetto con base a Vienna e di formazione insolita, in quanto approfondisce e sviluppa nuovo repertorio musicale per flauto, flauto dolce, arpa e clavicembalo.

Questa sera si esibiranno in formazione ridotta, ovvero in duo flauto e clavicembalo, presentando musiche barocche e moderne di compositori come Johann Sebastian Bach, Goffredo Petrassi, Salvatore Sciarrino e altri ancora.

Due strumenti, il flauto e il clavicembalo, dai destini incrociati che cercheranno di dialogare: da un lato uno strumento moderno con origini antichissime e dall'altro uno strumento antico con un inaspettato sviluppo contemporaneo.

Il concerto è dedicato alla memoria di Giovanni Gabbrielli. 

Ingresso libero con tessera Arci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Culture contro la paura: il concerto online dell'Orchestra Multietnica

    • Gratis
    • dal 2 al 5 aprile 2020

I più visti

  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 marzo al 23 aprile 2020
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 marzo al 5 aprile 2020
  • Quel maledetto San Barnaba: 11 giugno 1289, quello stramaledetto sabato di Campaldino

    • Gratis
    • dal 1 al 2 aprile 2020
    • Corte del Castello di Poppi dei Conti Guidi
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 marzo al 5 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento