Dolce e chiara è la notte, musiche e canzoni dell'estate cavrigliese: il calendario

La rassegna porterà alla scoperta dei luoghi più suggestivi del territorio. Tutti gli eventi saranno ad ingresso libero e gratuito

La storia della musica arriva nei luoghi più suggestivi del territorio cavrigliese. Ha già preso il via l'edizione 2019 di “Dolce e chiara è la notte”, la kermesse che ha raccolto il testimone da “Di Piazza in Villa” e che propone come ogni anno un ricco programma di appuntamenti culturali di grande spessore che ci accompagneranno per tutta l'estate.

L'organizzazione della rassegna, per la quale l'Amministrazione ha confermato dal punto di vista musicale le sinergie con l’Accademia Musicale Valdarnese, Orienteoccidente, l’associazione Opera Viwa, e con il Terre d'Arezzo Music Festival. Da segnalare anche l'importante contributo del  comitato delle Feste del Perdono del capoluogo. “Dolce e chiara è la notte” metterà di nuovo in mostra i luoghi storici tra i più belli e suggestivi del territorio. Gli eventi che accompagneranno i cavrigliesi fino al prossimo mese di settembre infatti, saranno anche un importante veicolo di promozione. Dalle luminose piazze dei nostri borghi, agli intimi sacrari delle piccole chiese, alle raffinate atmosfere cavrigliesi, protagonista sarà la musica, linguaggio intimo e profondo che si sposerà con le suggestioni della terra di Cavriglia. Sono in cartellone sei appuntamenti che spaziano dalla Musica Classica alla Lirica fino alla Moderna, nell'arco temporale di circa un mese dalla fine di luglio fino al 23 agosto, data dell'appuntamento di chiusura.

La musica è la lingua della bellezza, in tutte le sue forme - ha affermato il vicesindaco e assessore alla cultura Filippo Boni - Un messaggio di speranza e fertilità culturale dei popoli. Anche quest'anno abbiamo costruito un cartellone di alto profilo con artisti provenienti da tutta Italia per concerti che esalteranno il fascino del nostro territorio. Chi parteciperà a queste iniziative, ricordo del tutto gratuite, avrà così modo di scoprire i luoghi più belli e significativi di Cavriglia e nello stesso tempo di ascoltare concerti di alto livello artistico con professionisti di elevato spessore internazionale.”

Tutti gli eventi della rassegna saranno ad ingresso libero e gratuito

IL PROGRAMMA

Sabato 27 luglio 2019, ore 21.15
Cavriglia - Roseto Botanico Fineschi
SALOTTO LIRICO
Rosaria Angiotti, soprano
Tiziana Cosentino, pianoforte

In collaborazione con Associazione Culturale "Opera Viwa" - Terre d'Arezzo Music Festival 2019

Domenica 4 agosto 2019 ore 21:15

Cavriglia – Piazza Enrico Berlinguer

ORCHESTRA ITALIANA BAGUTTI

In collaborazione con il Comitato Festeggiamenti del Perdono di Cavriglia

Sabato 10 agosto 2019 ore 21:15

Borgo di Castelnuovo dei Sabbioni

RECITAL PIANISTICO LORENZO REHO

Musiche di Beethoven, Liszt, Prokofiev

In collaborazione con Valdarno Piano Festival - Accademia Musicale Valdarnese

Giovedì 15 agosto 2019 ore 21:15

Meleto Valdarno - Villa Barberino

HOPPER PIANO TRIO

Federico Picciotti, violino

Gianluca Montaruli, violoncello

Alberto dalgo, pianoforte

Musiche di Brahms, Smetana

In collaborazione con Valdarno Piano Festival - Accademia Musicale Valdarnese

Sabato 17 agosto 2019, ore 21.15
Montegonzi – Sagrato della chiesa
MI CHIAMO ERIK SATIE COME CHIUNQUE

Testi e musiche di Erik Satie 

Ideazione di Barbara Rizzi
Barbara Rizzi, pianoforte
Clara Manzon, voce recitante

In collaborazione con Associazione Culturale "Opera Viwa" - Terre d'Arezzo Music Festival 2019

Venerdì 23 agosto 2019, ore 21.15
Pieve di San Pancrazio
LE FOLLIE DI PAGANINI

Umbria ensemble
Claudio Piastra, chitarra
Luca Ranieri, viola

Maria Cecilia Berioli, violoncello

In collaborazione con Associazione Culturale "Opera Viwa" - Terre d'Arezzo Music Festival 2019

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Dramma nella notte, morto Gabriele Frosini: malore fatale

  • E' morto Beppe Bigazzi, noto volto de La Prova del Cuoco

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Baby inventori aretini portano il futuro in ogni casa. Il vecchio impianto elettrico? Diventa domotico

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento