Concentro dell'Orchestra Instabile di Arezzo

Una rassegna di sette concerti di musica da camera che da novembre a maggio si terranno mensilmente presso la sala “Paolo Aretino” del Convitto nazionale di Arezzo: è questa una delle novità di Oida – Orchestra Instabile di Arezzo, per la stagione 2018/2019.

In cartellone musiche da Vivaldi e Bach a Verdi e Brahms, passando per Mozart e Beethoven e arrivando fino a Gershwin e Morricone, oltre a tanti altri autori. Un repertorio variegato e completo, che si muove dalle classiche aree della musica da camera, ma che intende anche proporre qualcosa di nuovo, come nello stile di Oida.

Sabato 10 novembre alle 17,30 ensemble di archi di Oida diretti dal Maestro Pietro Billi in un’esibizione che si configura come una vera e propria anteprima del concerto che il giorno successivo l’orchestra al completo tiene in Valdarno. Ad Arezzo si esibiranno Alessio Sala e Alberto Dalgo al pianoforte con musiche di Mozart.

Tutti i concerti si tengono alle 17,30 con ingresso ad offerta libera a sostegno delle attività di Oida. Per conoscere il programma di sostegno dell'Orchestra Instabile di Arezzo e richiedere la Oida Card tutte le info su www.oidarezzo.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Laura Cherici “From Italy to U.S.A.”. Live al Castello di Valenzano

    • 29 luglio 2020
    • Castello di Valenzano
  • Nasce "Musica per l'Ospedale - Pillole Musicali per l’Anima"

    • solo oggi
    • 7 luglio 2020
    • Casa della Musica
  • Chiedo scusa se parlo di... Gaber. Notte tra musica e parole

    • 30 luglio 2020
    • Piazza della Liberazione

I più visti

  • La notte bianca dello shopping

    • 1 agosto 2020
    • Varie sedi
  • Cinema Eden...si ricomincia. Le proiezioni di giugno e luglio

    • dal 18 giugno al 31 luglio 2020
    • Cinema Arena Eden
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I campi solari di Macchia Blu: un'estate di sport, laboratori e giochi

    • dal 15 giugno al 11 settembre 2020
    • S.Maria delle Grazie e S.Francesco Stimmatizzato - Saione
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento