Chocomoments: un fiume di cioccolato a Cortona e Camucia

Da venerdì 13 a domenica 15 settembre la settima edizione della rassegna dedicata al cacao

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Torna a Cortona e Camucia l’evento itinerante che muove in ogni angolo d’Italia migliaia di appassionati: Chocomoments, la grande festa del cioccolato artigianale, farà tappa nei due centri della Val di Chiana da venerdì 13 a domenica 15 settembre. Tre giorni di iniziative per tutti i gusti e tutte le fasce d’età, con il cacao a fare da comune denominatore della proposta. Organizzata in collaborazione con Sport sotto le Stelle, la manifestazione prevede le attività della Fabbrica di Cioccolato (solo a Camucia) e gli stand della Mostra Mercato, in cui sarà possibile acquistare prodotti cioccolatieri di alta qualità. In programma laboratori per bambini, lezioni per adulti, cooking show e l’irresistibile spettacolo della tavoletta da Guinness dei primati: 15 metri di cioccolato per illuminare di gioia gli occhi (e il palato) di tutti i buongustai. Sedi della manifestazione saranno Piazza della Repubblica a Cortona, con gli stand aperti per tutto il weekend dalle 10 alle 20, e Piazza Sergardi a Camucia, dove si terranno gli eventi della Fabbrica di Cioccolato (oltre alla Mostra Mercato, aperta venerdì dalle 18 alle 24 e sabato e domenica dalle 10 alle 20. PER I PIÙ PICCOLI Choco Baby è il laboratorio dedicato ai maestri cioccolatieri di domani. Sotto l’esperta guida degli artigiani della Fabbrica di Cioccolato, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa: un’opportunità per apprendere giocando che verrà proposta sia venerdì, dalle 20 alle 22, sia sabato e domenica, dalle 15 alle 17:30. A disposizione dei più piccoli tutto l’occorrente per dare sfogo alla creatività: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Il costo di partecipazione è di 5 euro. CREAZIONI LIVE Tre gli appassionanti momenti dedicati alla realizzazione dal vivo di prodotti a base di cacao. Appuntamento fissato alle 19:30 di venerdì per il cooking show “Come nasce una pralina?”, seguito da una degustazione gratuita. Sabato alle 15 andrà in scena “Come nasce una Sacher” mentre domenica, alle ore 18, sarà la volta dell’omaggio al territorio con “Facciamo la pralina di Cortona”. Attività, quelle messe in calendario dalla Fabbrica di Cioccolato, che permetteranno a tutti i presenti di assistere in presa diretta alle varie fasi di lavorazione, calandosi nel clima di un vero e proprio laboratorio artigianale. TEMPO DI RECORD Ben 15 metri di delizioso cioccolato. Tanto misurerà la maxi tavoletta che sarà realizzata direttamente in piazza Sergardi dai maestri cioccolatieri di Chocomoments, a partire dalle 18:30 di sabato. Uno spettacolo da vedere, ma anche assaporare: al termine dell’impresa da Guinness, infatti, al pubblico verrà offerta una degustazione gratuita. I SEGRETI DELL’ARTIGIANO Sabato e domenica, dalle 10 alle 12, sarà possibile partecipare al “Corso base di lavorazione del cioccolato”, incontro formativo che permetterà di apprendere i primi “trucchi del mestiere” dagli esperti della Fabbrica di Cioccolato. Il costo di partecipazione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com. Per ulteriori informazioni su Chocomoments è possibile visitare il sito www.chocomoments.it

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento