Studio Nazionale sulle Conferenze dei Servizi: i dati dell'analisi di Confindustria

La libertà d’impresa, i ritardi, la burocrazia e le Conferenze dei Servizi. Sono questi i temi analizzati all’interno di una ricerca empirica condotta da Confindustria Toscana del Sud, Confindustria e Ref Ricerche. Un’analisi approfondita dove...

 

La libertà d’impresa, i ritardi, la burocrazia e le Conferenze dei Servizi. Sono questi i temi analizzati all’interno di una ricerca empirica condotta da Confindustria Toscana del Sud, Confindustria e Ref Ricerche.

Un’analisi approfondita dove sono stati coinvolti più di 200 amministratori locali, appartenenti ai settori ambiente, attività produttive e urbanistica di Comuni, Province e Regioni, e un gruppo di imprenditori che operano in settori in cui le Conferenze di servizi hanno un ruolo di primo piano. Ad introdurre la relazione è stato il direttore Confindustria Toscana del Sud, Massimiliano Musmeci il quale ha sottolineato a più riprese la necessità di un sistema snello e che agevoli non solo le richieste delle imprese ma che si proponga di analizzare le domande presentate alle varie Conferenze dei Servizi in maniera oggettiva attenendosi ai parametri previsti dalla legge. bistoni_musmeci Con lui anche il direttore Affari Legislativi Confindustria Antonio Matonti e il vicepresidente Comitato P.I di Confindustria Toscana Sud Delegazione Arezzo Giuseppe Bistoni. Le principali difficoltà, secondo quanto sottolineato nel documento redatto e presentato da Confindustria, sono i tempi di conclusione delle Conferenze, le ripetute richieste di integrazioni documentali da parte delle amministrazioni, il mancato coordinamento tra i diversi uffici e l’assenza di standardizzazione nelle modalità di interazione tra l’impresa e le pubbliche amministrazioni.

L’indagine poi ha messo in luce come la procedura amministrativa si traduca in tempi per il completamento delle Conferenze troppo spesso più lunghi rispetto alla previsione della normativa. Dal campione di amministrazioni coinvolte nell’analisi è emerso che in più della metà dei casi la Conferenza dura più di quanto previsto dalla normativa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Sfondano l'ingresso e poi fanno esplodere il bancomat: colpo da 48mila euro

  • Video

    "Dottori in medicina ma non possiamo fare i medici", così un vuoto normativo tiene "in ostaggio" 2mila giovani. Le storie aretine

  • Cronaca

    Chili di cocaina dalla Spagna: così arrivava ad Arezzo. Decine di imputati

  • Video

    Ashno: il super poliziotto che mangia kebab. Nuovo video virale ambientato al Pionta

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento