Scontrino elettronico: un incontro per gli operatori delle strutture ricettive

​L’appuntamento avrà luogo a partire dalle ore 15.00 nella sede della Fondazione Arezzo Intour in via degli Albergotti 13. Necessaria la prenotazione

Il prossimo 12 novembre SiSU Soluzioni, socio sostenitore della Fondazione Arezzo Intour, in collaborazione con LP Computer, organizza un incontro gratuito di orientamento sullo scontrino elettronico che entrerà in vigore dal prossimo 1 gennaio.

Il workshop è rivolto alle strutture ricettive che devono adeguarsi alla normativa ed avrà luogo presso la sala Funghini della Fondazione Arezzo Intour, al primo piano di via degli Albergotti 13 ad Arezzo.

A partire dalle ore 15.00, dopo una prima introduzione generale della normativa, verrà illustrato il ciclo di funzionamento di una delle stampanti fiscali di nuova generazione e le specifiche applicazioni gestionali per la struttura ricettiva. L’obiettivo è quello di permettere ai partecipanti all’incontro di vedere la nuova norma non solo come un semplice adempimento, ma come opportunità per semplificare la gestione contabile e le comunicazioni con il commercialista. 

Durante l’appuntamento sarà possibile assistere a una simulazione pratica.

Il workshop è a numero chiuso, con un massimo di 30 partecipanti. Il modulo di iscrizione è online, all’indirizzo www.scontrinoelettronicoturismo.it/workshop. Per Informazioni è possibile contattare Simone Borselli al 3662523888.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale: muore giovane aretina. Grave un 46enne

  • Tragedia di Ristradelle, Helenia e il suo grande amore per gli animali. Lavorava per Enpa: "Lascia un vuoto enorme, la sua dolcezza era unica"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Stelle Michelin Toscana 2020: Arezzo presente con un ristorante storico. E con un giovane chef

  • Allarme bomba: evacuate le Poste centrali. Ma nel pacco c'è del pane

  • Cinghiale distrugge 20mila euro di cocaina nascosta sotto terra

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento