SAV Sansepolcro: dipendenti in sciopero

“Non è accettabile che un’impresa abbia relazioni, con i lavoratori e con i sindacati, come la Sav. Noi – afferma la Flai Cgil – siamo costretti ad intervenire anche per far rispettare diritti elementari e questo pregiudica ogni possibile...

trattore-agricoltura

“Non è accettabile che un’impresa abbia relazioni, con i lavoratori e con i sindacati, come la Sav. Noi – afferma la Flai Cgil – siamo costretti ad intervenire anche per far rispettare diritti elementari e questo pregiudica ogni possibile condivisione di una strategia di risanamento e rilancio della della Società Agricola Valtiberina di Sansepolcro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con queste parole i rappresentanti della Società Agricola Valtiberina annunciano lo sciopero per l'intera giornata di domani. I 16 dipendenti incroceranno le braccia per ribadire che “noi confermiamo la nostra piena disponibilità ad incontro appena l’azienda ci convocherà ma le relazioni tra le parti sociali non possono essere assolutamente di questo tipo. Nella lunga fase che ha fatto seguito al passaggio di proprietà, i lavoratori hanno dimostrato comprensione e pazienza, accettando anche rinvii nei pagamenti degli stipendi. Ma è evidente che la pazienza non è infinita e lo sciopero di domani ne sarà la prova”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento