"Con la Plastic Tax", azienda di imballaggi si ferma un'ora

E' successo ieri alla Sirap Gema di Castiglion Fiorentino

Iniziativa alla Sirap Gema di Castiglion Fiorentino contro la tassa sulla plastica. Ieri si sono svolte le manifestazioni in tutta Italia "Fermiamo la plastic Tax" promosse da Unionplast Federazione Gomma Plastica: le aziende aderenti hanno effettuato un fermo produttivo di un'ora.

Il Business Development Director della Sirap Gema Matteo Brazzoli ha incontrato i dipendenti per spiegare loro le conseguenze che la Plastic tax potrebbe avere su 3.000 aziende italiane, 50.000 dipendenti e 12 miliardi di euro di fatturato del comparto produttori di imballaggi plastici.

L'obiettivo della giornata di ieri è quello di scongiurare l'adozione di gravissime e ingiustificate misure fiscali nei confronti di un settore impegnato da decenni per l'evoluzione tecnologica dei propri prodotti, evoluzione finalizzata anche all’adozione di misure concrete per la sostenibilità. Ieri hanno partecipato anche il sindaco Agnelli di Castiglion Fiorentino e la Senatrice Tiziana Nisini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, primi casi in Toscana. Due tamponi positivi a Firenze e Pistoia

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento