Municipia acquisisce l’aretina Infor. De Capitani: “Ad Arezzo l’eccellenza per la digitalizzazione degli enti locali”

Municipia Spa, la controllata di Engineering, multinazionale leader nella trasformazione digitale, che ha acquisito l’aretina Infor srl, con la sua trentennale esperienza nel campo del software specializzati per gli enti locali.

Enrica Cherici
Enrica Cherici
Invia per email  |  Stampa  |   3 luglio 2018 16:28  |  Pubblicato in Economia, Arezzo

Articoli correlati



“Più un’incorporazione che un’acquisizione fredda, perché abbiamo scelto proprio la Infor per le sue caratteristiche e gli stessi suoi collaboratori posizionati in ruoli chiave, perché qui punteremo sullo sviluppo e il rafforzamento di un polo d’eccellenza per la digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni locali.”

A parlare così è Stefano De Capitani presidente e direttore generale di Municipia Spa, la controllata di Engineering, multinazionale leader nella trasformazione digitale, che ha acquisito l’aretina Infor srl, con la sua trentennale esperienza nel campo del software specializzati per gli enti locali.

L’operazione è stata presentata oggi ad Arezzo nel corso di un evento pubblico, al quale hanno preso parte il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, il presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni, il presidente della delegazione aretina di Confindustria Toscana Sud Fabrizio Bernini, il presidente della sezione terziario Giuseppe Bistoni. L’obiettivo preposto rientra nella precisa strategia del Gruppo Engineering orientata ad accelerare i processi di digitalizzazione a tutti i livelli della pubblica amministrazione locale, dai grandi ai piccoli comuni.

“E’ un passaggio importante che si concretizza – ha spiegato Sergio Peruzzi fondatore di Infor – e che porterà un rafforzamento nel territorio anche in collaborazione con il Polo Universitario Aretino.

Con base ad Arezzo, Infor è una realtà con una importante esperienza, produttrice e proprietaria di numerosi software per la gestione degli Enti Locali. La società ha un’offerta completa per la gestione dei comuni: dai software per il bilancio, alla pianificazione e controllo, alla gestione del personale, del patrimonio immobiliare, degli atti amministrativi e dei tributi, ai servizi demografici, sociali e di polizia locale. L’efficacia delle soluzioni di Infor è dimostrata dal rilevante numero di amministrazioni pubbliche che le usano e, con il supporto delle strutture tecniche e commerciali di Municipia, queste potranno essere rese disponibili in modo capillare a un maggiore numero di comuni, unioni, province, città metropolitane e altri soggetti aggregatori, contribuendo ad accelerare il processo di digitalizzazione e riduzione dei costi e tempi di gestione.
La strategia di crescita e potenziamento vedrà la rete commerciale di Municipia contare su un track record rilevante di esperienza, se si considera i comuni e le province che hanno scelto le soluzioni Infor sono già numerosi e dislocati in tutta Italia, come Firenze, Messina, Monza e Verona, fino a quelli più piccoli come Grosseto, Lucca e Sassari. Anche per ciò che riguarda le Amministrazioni Provinciali, Infor è stata scelta da numerose realtà come Arezzo, Cremona, Mantova, Perugia, Rovigo e Savona, solo per citarne alcune.

“Grazie a questa acquisizione arricchiamo la nostra offerta con soluzioni interessanti per i Comuni italiani di tutte le dimensioni, a cui potremo offrire ulteriori strumenti per la digitalizzazione dei processi – ha dichiarato De Capitani – Questo ci permetterà di supportare gli Enti nel miglioramento dei servizi a beneficio del territorio e dei cittadini e di dotare le amministrazioni di ciò che serve per affrontare e gestire le crescenti sfide imposte dal loro ruolo istituzionale e dalla difficoltà di reperimento di risorse. A testimonianza della strategicità di questa partnership – prosegue Stefano De Capitani – stiamo lavorando per ampliare il gruppo di lavoro ad Arezzo, integrandolo anche con risorse di Municipia e Engineering, per far crescere sul territorio un polo di competenza nella digitalizzazione dei processi dedicato alla Pubblica Amministrazione, dove sviluppare soluzioni ed esperienze specifiche per Comuni, Città Metropolitane, Province ed Enti locali in genere ”.

L’obiettivo è infatti quello di raddoppiare il numero di collaboratori presenti ad Arezzo da 35 a 70. “Abbiamo iniziato già ad operare con l’acquisita Infor e il lavoro ci sta letteralmente scoppiando tra le mani – ha commentato De Capitani – perché molti comuni che conoscono già Municipia vogliono conoscere i software di Infor.”

”Essere parte di Municipia e più in generale del Gruppo Engineering dà ad Infor la possibilità di ampliare le proprie soluzioni con ulteriori strumenti e competenze per la digitalizzazione dei processi così da proporre un’offerta tecnologica completa in linea con le esigenze dei nostri clienti. Il nuovo assetto ci consentirà in particolare di progettare servizi di outsourcing, come ad esempio l’erogazione di servizi cloud e multi-cloud, nel settore della gestione del patrimonio, dei servizi sociali, della mobilità e delle entrate e accompagnare così gli Enti Pubblici nella realizzazione dei progetti, partendo dalla definizione delle caratteristiche necessarie alla singola realtà fino al percorso di accesso alle risorse”.

Tag:




 Enrica Cherici 
Enrica ChericiAretina D.o.c.g., giornalista con la passione amaranto. Mamma consapevole, moglie.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus