Dopo Tor, l'hacker Cavallarin oggi ad Arezzo per l'evento su Gdpr e sicurezza informatica

Filippo Cavallarin, hacker etico salito alla ribalta della cronaca in questi giorni per aver scoperto la vulnerabilità della piattaforma mondiale Tor utilizzata per pubblicazioni e per accessi totalmente anonimi oggi è ad Arezzo. E’ uno dei...

cavallarin

Filippo Cavallarin, hacker etico salito alla ribalta della cronaca in questi giorni per aver scoperto la vulnerabilità della piattaforma mondiale Tor utilizzata per pubblicazioni e per accessi totalmente anonimi oggi è ad Arezzo. E’ uno dei professionisti della cyber security relatori al convegno organizzato da Alfanews e Largabanda sulla normativa Gdpr e la tutela dei dati personali da parte di aziende e liberi professionisti.

Cavallarin ci ha raccontato cosa è accaduto e l’importanza della sua scoperta, prima di mettersi al tavolo insieme al collega Pawel Zorzan Urban per spiegare tutto ai tanti professionisti che hanno partecipato al convegno nell'auditorium di Arezzo Fiere. Ad aprire l'evento sono stati prima Carla Borri, poi Stefano Sestini che con Largabanda e Alfanews hanno organizzato per la seconda volta l'evento che ha l'obiettivo di diffondere la consapevolezza di quando sia importante la sicurezza informatica, dell'obbligatorietà di certi processi e delle sanzioni pesanti che sono previste. Al centro di tutto quindi c’è la normativa Gdpr e tutti gli strumenti e la formazione necessaria per chiunque che, detenendo una semplice Partita Iva abbia, bisogno di proteggere i dati personali, dagli avvocati ai commercialisti, dalle aziende che hanno formule chimiche da proteggere o bozzetti di grandi brand, fino alle pubbliche amministrazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Schianto nel sabato sera di Arezzo: frontale al semaforo. C'è un ferito

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento