Arezzo Fiere, tre nomi certi: Benvenuti oltre Giordini e Vannetti

Circola poi il nome di Gino Faralli, ma potrebbero aggiungersi altre figure. La strada del "traghettatore" è tortuosa

Sono giorni caldissimi per il futuro di Arezzo Fiere e Congressi. Si è affacciata l'ipotesi di un amministratore unico, un traghettatore che possa condurre l'ente dal 30 gennaio alla fine di aprile. Una soluzione ipotetica ma non di facile percorribilità. Lo statuto dell'ente prevede questa possibilità, qualora l'assemblea dei soci lo deliberi. Ma, ad oggi, non sembrerebbe un argomento all'ordine del giorno il 30 gennaio. Si vedrà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, però, sta prendendo corpo il board del futuro, a cui le varie categorie economiche - Coldiretti inclusa - ambiscono. Una rosa di nomi che non comprende soltanto rappresentanti delle categorie economiche. Sembra ormai fatta per tre nomi, già spuntati nei giorni scorsi: Ferrer Vannetti di Confartigianato, ipotetico prossimo presidente per il dopo Boldi Giordana Giordini, presidente degli industriali orafi della Toscana del Sud, alle cui spalle c'è il grosso dell'imprenditoria di categoria di Arezzo e la cui voce si farà sentire, in particolare, sulla trattativa con Ieg per il futuro delle fiere OroArezzo e Gold/Italy, Luca Benevenuti, esperto contabile e consigliere di Unoaerre, che riscuote il gradimento generale di categorie ed enti pubblici. Si tratta dell'ultima figura individuata con certezza in ordine di tempo. C'è poi l'ipotesi di Gino Faralli, ma sono giorni febbrili per la scelta degli altri componenti della governance dell'ente da primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento