Estra conclude la scalata di Ecolat e diventa socio di Sei Toscana. Macrì: "A disposizione del territorio"

Con questa acquisizione Estra entra quindi, a pieno titolo, nella compagine sociale di SEI Toscana S.r.l. (l’azienda che gestisce i servizi ecologici integrati nella Toscana Sud). 

La scalata di Estra Spa ad Ecolat si è conclusa. E con l'atto siglato ieri la società partecipata dell'energia entra a far parte a pieno titolo della compagine sociale di Sei Toscana. Estra ha infatti acquisito il 100%per cento di Ecolat S.r.l., società attiva nel settore dei servizi ambientali e ciclo dei rifiuti in Toscana e socia di Sei Toscana. Un'acquisizione avvenuta in due step: lo scorso agosto, infatti, era stato acquisito il 12 per della società. Con l’atto - stipulato ieri - Estra è divenuta il socio unico dell’azienda. 

Ecolat S.r.l. è titolare di un impianto di selezione e valorizzazione dei rifiuti provenienti dalle raccolte differenziate multi-materiale dei Comuni nelle province di Grosseto, Arezzo, Prato e Firenze, è gestore nella stessa area del Centro di raccolta del Comune di Grosseto e di una piattaforma di stoccaggio di rifiuti recuperabili urbani.

Con questa acquisizione Estra entra quindi, a pieno titolo, nella compagine sociale di SEI Toscana S.r.l. (l’azienda che gestisce i servizi ecologici integrati nella Toscana Sud). 

“Con questa operazione – dichiarano Francesco Macrì, Presidente di Estra e Alessandro Piazzi, Amministratore Delegato di Estra - ci mettiamo a disposizione, con spirito costruttivo, di un territorio dove siamo già presenti, anche per ripristinare una governance pubblica in un servizio molto rilevante per la qualità della vita dei cittadini.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’acquisizione totale di Ecolat consente ad Estra di affermarsi ulteriormente nell’attività di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, strategica per la crescita ed il rafforzamento del Gruppo nell’ottica di svolgere in misura crescente il ruolo di multiutility.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento