Confagricoltura Arezzo in missione in Lussemburgo

Estendere il mercato estero facendo conoscere i prodotti di eccellenza dell’agricoltura aretina. Con questo obiettivo una delegazione di Confagricoltura Arezzo si è trasferita per qualche giorno in Lussemburgo per raccontare la storia e la...

lussemburgo

Estendere il mercato estero facendo conoscere i prodotti di eccellenza dell’agricoltura aretina. Con questo obiettivo una delegazione di Confagricoltura Arezzo si è trasferita per qualche giorno in Lussemburgo per raccontare la storia e la tradizione delle aziende del territorio grazie ad un evento organizzato dall’ Ambasciata d'Italia e da Slow Food dedicato in particolare alla promozione e alla valorizzare dell' olio aretino. Nell’ultimo anno l’export dei prodotti aretini nel Lussemburgo è aumento del 10%.

"Abbiamo aderito con vero piacere a questa iniziativa - afferma il direttore di Confagricoltura Arezzo, Gianluca Ghini – Siamo molto soddisfatti dell’interesse che i nostri prodotti hanno suscitato convinti che farci conoscere all’interno di queste manifestazioni possa rappresentare una grande opportunità per il mercato aretino. Nostro compito è quello di attivare nuovi canali facendoci promotori di un prodotto che da sempre riesce ad ottenere grande successo. L’export rappresenta un capitolo fondamentale per le nostre aziende e per l’economia dell’intero territorio. Nei prossimi mesi lavoreremo per incrementare queste occasioni di promozione.”

“L'Ambasciata e' estremamente soddisfatta della presenza delle aziende olivicole della provincia di Arezzo - ha dichiarato Stefano Cacciaguerra-Ambasciatore d'Italia in Lussemburgo. La Toscana - continua Cacciaguerra- e' una delle mete preferite dal turista del Lussemburgo, il Paese con il più elevato PIL dell'economia dell'OCSE. La serata, organizzata in sinergia con il Capitolo locale di Slow Food ha messo l'accento sulla elevatissima qualità dei prodotti toscani, che si basano su una esperienza pluriennale unita a processi innovativi e alla ricerca costante di livelli qualitativi assai elevati."

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento