Cna turismo e commercio. ​Strumenti e progettualità per valorizzare le imprese artigiane

Sonia Pallai, esperta di turismo e marketing territoriale ha illustrato il progetto di mappatura delle imprese associate a Cna

Grande partecipazione per il primo incontro di Cna Turismo e Commercio, svoltosi giovedì 30 gennaio, nell’auditorium Cna Arezzo in cui, nell’ottica del Turismo Esperienziale, sono stati illustrati gli strumenti e le progettualità che possono aiutare le imprese artigiane a svolgere un ruolo importante per promuovere e valorizzare la destinazione turistica della provincia di Arezzo. 

Grazie al contributo di Costanza Giovannini e Stefano Cannas della fondazione Sistema Toscana, gli imprenditori presenti hanno avuto la possibilità di conoscere le potenzialità della piattaforma “Visit Tuscany” il sito ufficiale della destinazione Toscana, cuore del sistema di promozione digitale e strumento indispensabile per coloro che lavorano nel turismo. Sonia Pallai, esperta di turismo e marketing territoriale ha invece illustrato il progetto di mappatura delle imprese associate a Cna che si sta concretizzando in una mappa web dove ogni impresa rappresenterà una tappa di un percorso alla scoperta del “saper fare” del territorio della provincia di Arezzo. 

"Oltre alla mappa, l’idea è di lavorare per proporre delle visite guidate tematiche per scoprire più da vicino i singoli comparti produttivi – spiega Edi Anasetti, direttore Cna Arezzo -  Un modo per stimolare un turismo sostenibile e di qualità, ma anche per coinvolgere il mondo artigiano in un circuito economico che tradizionalmente lo vede escluso. Oggi più di 30 aziende non solo hanno avuto la possibilità di conoscere i nuovi strumenti e progetti turistici, ma hanno avuto l’opportunità concreta di fare rete, consolidando rapporti già esistenti e scambiandosi contatti per future collaborazioni, alcune delle quali si concretizzeranno nei percorsi turistici che Cna Arezzo presenterà ai buyers del Ttg di Rimini del prossimo ottobre".

"Cna è un’associazione che da questo punto di vista può contribuire tanto ad arricchire questo settore poiché, attraverso il coinvolgimento e la crescita dei propri soci, si propone come una grande risorsa per chi fa programmazione, per chi imposta le principali strategie, ed in particolare per gli Ambiti turistici – spiega Franca Binazzi, presidente di Cna Arezzo – Gli itinerari che presenteremo a Rimini consentiranno di scoprire da vicino i luoghi del “Made in Italy”, osservando come sono realizzati i suoi prodotti, scoprendo la tradizione e la cultura che li ha generati". 

"Crediamo in questo progetto – conclude il direttore Anasetti – perché dà continuità a un percorso che abbiamo già intrapreso e che consiste nel valorizzare il mondo artigiano non solo come prodotto turistico ma anche come generatore di identità per il territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento