Cantarelli, una seconda azienda invitata a formalizzare l’offerta: è la pratese Bls

Chi la spunterà tra i due pretendenti, ovvero Bls e Men’s Fashion (cordata italo bulgara composta da Antongiulio Pancenti e Martin Yordanov) si saprà il prossimo 24 novembre, giorno nel quale è prevista l’assegnazione provvisoria. Dopodiché sarò pubblicata l’offerta migliore e ci sarà un’ultima possibilità di rilancio.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   19 novembre 2017 8:44  |  Pubblicato in Economia, Valdichiana


Un’altra azienda in corsa per l’acquisto di Cantarelli. Si tratta della pratese Bls di Giampietro Salvadori: l’azienda, stando a quanto riportato dal Corriere di Arezzo quest’oggi, avrebbe ricevuto l’invito da parte del commissario Leonardo Romagnoli a formalizzare l’offerta. Chi la spunterà tra i due pretendenti, ovvero Bls e Men’s Fashion (cordata italo bulgara composta da Antongiulio Pancenti e Martin Yordanov) si saprà il prossimo 24 novembre, giorno nel quale è prevista l’assegnazione provvisoria. Dopodiché sarò pubblicata l’offerta migliore e ci sarà un’ultima possibilità di rilancio.

Bls – italiana con una partecipazione thailandese – aveva manifestato interessa anche per la Mabro, marchio acquisito da Pacenti e Richmart.

In due settimane dunque, le sorti dell’azienda di Terontola potranno di nuovo essere scritte.

blog comments powered by Disqus