Cantarelli, ore decisive per il futuro. Oggi l’apertura delle buste

Il passaggio successivo vedrà sedersi al tavolo proprio i rappresentanti dei lavoratori con l’acquirente.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   20 marzo 2017 6:19  |  Pubblicato in Economia, Arezzo, Valdichiana


Sono ore decisive quelle di oggi per il futuro dei lavoratori e del marchio Cantarelli. E’ infatti il giorno di apertura delle buste con le offerte per l’acquisto dell’azienda adesso in amministrazione straordinaria.

Tre sono le aziende che si sono fatte avanti con le loro manifestazioni d’interesse e che hanno potuto visionare i conti. Si tratta innanzitutto di Emiliano Rinaldi, poi della Sartoria Toscana e infine, ma con meno convinzione della Fin Tes di Sandro Fini che forse ci avrebbe ripensato.

Dopo l’apertura delle buste il commissario Romagnoli convocherà i rappresentanti sindacali per illustrare il risultato del bando e l’acquirente dell’azienda. Tra i criteri di merito c’è l’offerta economica, ma anche il numero dei lavoratori che saranno assunti. Di certo il nodo dei posti di lavoro è cruciale, ma appare evidente che non sarà possibile un impiego per tutti e 240 dipendenti attuali.

Il passaggio successivo vedrà sedersi al tavolo proprio i rappresentanti dei lavoratori con l’acquirente.

 

blog comments powered by Disqus