Banca Etruria, Bper oggi decide sull’offerta. Ubi alla finestra

Oggi si riunisce il consiglio di amministrazione dell’istituto modenese e sul tavolo c’è il tema dell’acquisizione di due delle quattro good bank nate lo scorso 22 novembre.

Mattia Cialini
Mattia Cialini
Invia per email  |  Stampa  |   15 settembre 2016 4:36  |  Pubblicato in Economia, Arezzo

Articoli correlati



Dovrebbe essere il giorno dell’offerta della Banca Popolare dell’Emilia Romagna per Nuova Banca Etruria e Nuova Banca Marche. Oggi si riunisce infatti il consiglio di amministrazione dell’istituto modenese e sul tavolo c’è il tema dell’acquisizione di due delle quattro good bank nate lo scorso 22 novembre.

La scadenza per la vendita delle quattro nuove banche (in ballo anche Carife e Carichieti), assieme o spacchettate, è stata fissata per il 30 settembre. Ma potrebbe essere concesso qualche giorno di proroga.

Tra i pretendenti per l’acquisto ci sono altre banche italiane, la più interessata appare Ubi Banca, che sta esaminando il dossier delle good bank e potrebbe formulare un’offerta per l’intero pacchetto.

@MattiaCialini

 Mattia Cialini 
Mattia CialiniNato nel 1983, lacustre trapiantato in Toscana. Vivo ad Arezzo, mi sento a casa anche al Trasimeno e in Maremma. Laureato in comunicazione di massa all'Università di Siena. Amo scrivere, ho la fortuna di farlo per mestiere dal 2002. Sommelier Ais
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus